Capocannoniere serie A 2016/2017: vediamo come individuarlo

Capocannoniere serie A 2016/2017: vediamo come individuarlo

Il capocannoniere serie A 2016/2017 è per definizione il giocatore che durante la stagione in corso ha segnato più reti

Quale sarà il capocannoniere serie A 2016/2017? Un pronostico difficile

Chi si potrà fregiare, a fine campionato, del titolo di capocannoniere serie A 2016/2017? Questa è la domanda che molti appassionati di scommesse  si pongono. Riuscire ad individuare l’attaccante più prolifico de campionato non è un’impresa semplice perché sono molte le variabili che si frappongono tra una buona analisi ed i pessimi accadimenti che possono intercorrere nel corso della stagione.

In effetti un problema familiare o un infortunio potrebbe rendere la propria giocata completamente vana. Inoltre è necessario tenere presente che le squadre più importanti, quelle che di solito offrono i migliori giocatori del campionato, sono impegnate in varie competizioni nazionali ed internazionali che vanno ad impattare sul rendimento dei giocatori. In questo articolo analizzeremo le statistiche e l’andamento dei vari attaccanti nel corso dello scorso campionato ed il loro attuale stato di forma.

Quale sarà il capocannoniere serie A 2016/2017: vediamo chi sono i giocatori in lizza

Va da sé che sono gli attaccanti che potrebbero ottenere con più facilità questo importante riconoscimento e più forte è la squadra maggiori possibilità avrà di raggiungere questo scopo. Attualmente questi sono, in ordine di probabilità, i giocatori che possono ambire a questo importante titolo: Gonzalo Higuain, Carlos Bacca, Paulo Dybala, Mauro Icardi, Arkadiusz Milik, Edin Dzeko, Andrea Belotti, Josè Callejon, Ciro Immobile e Iago Falque. Naturalmente Milik potrebbe esser già tolto da questa lista visto che l’infortunio rimediato durante le Qualificazioni Mondiali 2018 sta creando molti guai a questo importante traguardo.

Quale sarà il capocannoniere serie A 2016/2017: analizziamo ora le prestazioni di questi giocatori

Guardando le statistiche rilasciate dalla Lega Serie A TIM è possibile notare come attualmente il giocatore che ha segnato più reti è Edin Dzeko con sette reti in otto partite delle quali nessuna di queste è stata segnata su rigore segue Carlos Bacca con sei reti in otto presenze delle quali due effettuate su rigore. Gonzalo Higuain e Mauro Icardi hanno lo stesso rapporto reti/presenze e nessuno dei due ha segnato su rigore. Andrea Belotti ha segnato cinque reti in sei partite mentre Josè Callejon ha effettuato cinque reti in otto presenze. Ciro Immobile ha realizzato le stesse reti ma una su rigore. Questi dati sono molto importanti perché, nonostante siano suscettibili di varie modifiche, mostrano l’andamento di un particolare attaccante in campionato.

Naturalmente chi ha segnato senza il bisogno del rigore mostra un’attitudine alla rete maggiore rispetto a chi ha realizzato due reti su sei tramite un penalty. Se siete interessati a vedere la lista completa dei marcatori e il loro stato di forma potete visitare la pagina ufficiale della Lega Serie A TIM a questo indirizzo.

Chi sono stati i migliori marcatori dello scorso anno?

L’anno scorso è stato Gonzalo Higuain ad aver ottenuto il titolo di capo cannoniere della sere A riuscendo a segnare ben trentasei reti, al secondo posto si piazzò Paulo Dybala con diciannove reti ad una sola realizzazione da Carlos Bacca.

Categories: News