Champions League, Juventus-Porto: pronostico e probabili formazioni 14 marzo 2017

Champions League, Juventus-Porto: pronostico e probabili formazioni 14 marzo 2017

Juventus-Porto si sfidano nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League allo Stadium con i bianconeri che hanno già ipotecato il passaggio del turno dopo la vittoria in terra lusitana per 2-0, ma visti i risultati sorprendenti che sono maturati meglio mantenere alta la concentrazione.

La Juventus ormai padrona del campionato come detto parte in questa sfida con un enorme vantaggio e poi può contare sul suo stadio in cui vince da 35 partite consecutive, dato che sulla carta mette ancora più al riparo da eventuali sorprese. Lo Stadium con il suo calore incute terrore agli avversari e in più la Juventus quest’anno punta alla vittoria finale della massima competizione europea e quindi cercherà di non lasciare alcuno spiragli di recupero ai portoghesi.

Il Porto nell’ultima giornata di campionato ha vinto per 4-0 ed il suo tecnico ha dichiarato di credere ancora nella qualificazione, giurando che la sua squadra darà l’anima in campo per sovvertire il pronostico. Ci si attende quindi una partenza sprint dei portoghesi almeno per andare alla ricerca del primo gol che potrebbe togliere tranquillità ai bianconeri per poi giocarsi tutto nella ripresa. Resta comunque un’impresa titanica quella dei lusitani.

Juventus-Porto: Il Pronostico

Qualificazione quasi in pugno quindi per la Juventus ma anche la vittoria in questa gara di ritorno la vede favorita per l’Agenzia di Scommesse Bet365 che quota il segno 1 a 1.65; il segno X che seppur interrompendo la striscia di vittorie casalinghe regalerebbe comunque la qualificazione alla formazione di Allegri viene quotato a 3.80, mentre la vittoria del Porto sembra difficilissima, infatti il segno 2 è quotato a 6.25.

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365 

Juventus-Porto: Le Probabili Formazioni

Allegri recupera Mandzukic e molto probabilmente Chiellini. A centrocampo Marchisio favorito su Pjanic. Nel Porto mancherà l’ex interista Telles espulso nella gara d’andata ma la novità più importante dovrebbe esserci in attacco dove Tiquinho autore di 9 reti in 7 partite dovrebbe soffiare il posto ad Andrè Silva.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Marchisio, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Porto (4-3-3): Casillas; Maxi Pereira, Marcano, Felipe, Layun; Herrera, Danilo, Andrè; Tiquinho, Oliver Torres, Brahimi.