Documenti: perchè inviarli ai bookmakers

Documenti: perchè inviarli ai bookmakers

Overview

Inviare i propri documenti  ai bookmaker per le scommesse e il gioco online è una cosa che inibisce molte persone che non si fidano di questa procedura che purtroppo è d’obbligo.

Documentazione personale: indispensabile e obbligatoria

La documentazione personale è indispensabile e obbligatoria in base alle regole dell’AAMS l’agenzia che tutela il gioco d’azzardo in Italia

Iscriversi a un bookmaker comporta l’invio dei propri documenti  perchè tutti conti di gioco devono essere approvati  proprio con  l’invio del proprio documento di identità entro e non oltre 30 giorni dalla data di iscrizione al sito e dall’apertura del conto di gioco. Questo per tutelare sia il bookmaker che il giocatore, oltre a permettere il controllo da parte dell’AAMS.

Nel caso il giocatore non effettua l’invio della documentazione richiesta il bookmaker  è obbligato a congelare il conto scommesse che resta però valido e può essere riattivato previo invio rapido dei documenti in questione; se invece l’utente supera i trenta giorni di soglia valida per trasmettere la documentazione, il conto non viene congelato ma azzerato, in questo modo vanno persi tutti i bonus promozionali.  Le  normative descritte sono state introdotte già da qualche anno  per regolamentare e ancora meglio  il mercato italiano delle scommesse.

Importante per prelevare

L’invio dei documenti è indispensabile anche per poter usufruire delle eventuali vincite accumulate sul proprio conto; senza l’invio tempestivo dei documenti il bookmaker non potrà autorizzare l’account per i prelievi; quindi se l’utente ha giocato e vinto non può prelevare la vincita perchè non ha fornito i documenti richiesti in fase di registrazione.

I documenti solitamente richiesti si limitano alla carta di identità, ma questo è soggettivo, ovvero dipende dal regolamento interno del bookmaker al quale si è iscritti; molti siti vogliono l’invio anche del codice fiscale e di una foto recente; la patente di guida invece da qualche tempo non è più ritenuta valida come documento di riconoscimento.

Come effettuare l’invio

Per rinviare questi documenti è necessario fare una scansione degli stessi controllando la leggibilità dei file e inviare il tutto via e-mail o via fax; anche da dispositivo mobile; i propri dati e le propria foto sono tutelati e non può succedere nulla di negativo in merito; fermo restando che i bookmaker validi sono quelli certificati AAMS, questo è bene ricordarlo.

5€ Senza Deposito su Snai, se invii la documentazione entro 15 Giorni

Va ricordato come anche quest’anno SNAI offra l’offerta  promozionale di benvenuto per l’inizio del campionato di calcio 2016-17. Chi si registra può avere a sua disposizione bonus di 5€, senza alcun deposito con la possibilità aggiuntiva di assicurare le proprie giocate, tranne quelle singole, in quanto nelle prime 5 settimane il 50% della spesa sulle scommesse sportive sarà rimborsato in caso di perdita, sino a un massimo di 50 euro a settimana.

La promozione è valida sino al 30 settembre e anche in questo caso è necessario inviare il proprio documento d’identità e dare il consenso per il trattamento dei dati personali.  Una volta verificata la validità del documento, il bonus sarà corrisposto entro il termine di tre giorni. Va ricordato che il bonus può essere utilizzato solo per scommettere su SNAI e non può quindi essere prelevato.

Snai-Bonus

Categories: Consigli Scommesse