Europa League, Finale: Ajax-Manchester United – Pronostico e probabili formazioni 24 maggio 2017

Europa League, Finale: Ajax-Manchester United – Pronostico e probabili formazioni 24 maggio 2017

Ajax-Manchester United questa sera decreterà la vincitrice dell’edizione 2016/2017 dell’Europa League. Partita che si giocherà in un clima molto triste dopo l’attentato di Manchester, in una blindatissima Stoccolma.

L’Ajax è stata la finalista a sorpresa di questa competizione, una squadra ricca di giovani talenti tra i quali spiccano Klaassen, Dolberg ed il figlio d’arte Kluivert, che ha anche lottato per il titolo d’Olanda fino all’ultima giornata senza però riuscire a vincerlo. Dopo una grandissima cavalcata europea, questa sera cercherà con la sua spensieratezza di abbattere anche la potenza del Manchester United di Mourinho e dei tanti fuoriclasse presenti in rosa.

Il Manchester United è partito con i favori del pronostico ad inizio stagione e fin qui ha rispettato le attese, adesso bisogna compiere l’ultimo passo e cioè alzare la coppa al cielo, anche se la squadra è molto sconvolta per gli accadimenti di cronaca nera che hanno colpito la città inglese due giorni fa. Mourinho ha deciso anche di annullare la conferenza stampa del prepartita ma attraverso Twitter ha lanciato un messaggio alla tifoseria, dicendo di voler regalare una serata spensierata alla cittadinanza di Manchester e conoscendolo di solito mantiene le promesse.

Ajax-Manchester United: Il Pronostico

Come da previsioni il Manchester United parte con i favori del pronostico anche secondo l’Agenzia di Scommesse Bet365, che infatti quota il segno 2 a 2.00, mentre la vittoria dell’Ajax e quindi il segno 1 viene offerto alla splendida quota di 4.00. Il pareggio al 90′ viene quotato a 3.50

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365 

Ajax-Manchester United: Le Probabili Formazioni

Bosz si affida ai suoi giovani e ad un assetto molto offensivo per cercare di sorprendere il Manchester, che Mourinho proporrà rispondendo con i suoi giovani Lingard e Rashford.

AJAX (4-3-3): Onan; Veltman, De Ligt, Sanchez, Riedewald; Schone, Klaassen, Ziyech; Traoré, Dolberg, Younes. All. Bosz

MANCHESTER UNITED (4-3-3): Romero; Valencia, Smalling, Blind, Darmian; Fellaini, Herrera, Pogba; Lingard, Rashford, Mkhitaryan. All. Mourinho