Premier League, West Bromwich-Chelsea: pronostico e probabili formazioni 12 maggio 2017

Premier League, West Bromwich-Chelsea: pronostico e probabili formazioni 12 maggio 2017

West Bromwich-Chelsea è la partita che può consegnare la Premier League ad Antonio Conte al suo primo anno alla guida del Chelsea e sarebbe così il secondo allenatore italiano in due anni a trionfare in Premier dopo il miracoloso titolo dello scorso anno del Leicester di Claudio Ranieri.

Il West Bromwich ha disputato un’ottima stagione è attualmente occupa l’8° posto senza però avere nessuna possibilità di entrare in lotta per l’Europa visti i 13 punti che lo dividono dall’Everton che lo precede in classifica. Nell’ultimo periodo dopo aver raggiunto le zone tranquille della classifica è entrato in crisi di risultati, dovuti forse alla mancanza di stimoli ed infatti solo nell’ultima giornata col pareggio sul campo del Burnley ha messo fine ad una serie di 4 sconfitte consecutive. In casa non vince dal 18 marzo quando si impose sull’Arsenal per 3-1, da allora sono arrivate 3 sconfitte.

Il Chelsea ha dominato la Premier League praticamente dall’inizio della stagione e questa sera per Conte e i suoi ragazzi potrebbe arrivare la matematica certezza del titolo, per farlo servirà una vittoria che non sembra impresa impossibile. Infilando la 4° vittoria consecutiva sarebbe trionfo per la squadra che ha il migliore attacco e la seconda miglior difesa d’Inghilterra. Il traguardo è ormai ad un passo.

West Bromwich-Chelsea: Il Pronostico

Inutile spiegare che il pronostico pende completamente dalla parte dei Blues infatti l’Agenzia di Scommesse Bet365 quota il segno 2 a 1.36. Il segno X è dato a 5.25, mentre il segno 1 vale 10.00

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365 

West Bromwich-Chelsea: Le Probabili Formazioni

I padroni di casa avranno tra le loro fila l’assenza di Philipps, mentre Conte è pronto a schierare la formazione migliore.

West Bromwich (4-4-2): Foster; Dawson, McAuley, Evans, Nyom; Yacob, Brunt, Livermore, Fletcher; McClean, Rondon. All. Pulis
Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Matic, Kanté, Alonso; Willian, Diego Costa, Hazard. All. Conte