Pronostico Manchester City – Steaua Bucarest 24 agosto 2016

Pronostico Manchester City – Steaua Bucarest 24 agosto 2016

Manchester City-Steaua Bucarest (“Etihad Stadium”, ore 20.45), match valevole per il ritorno dei preliminari di Champions League.

Il netto successo ottenuto all’andata in trasferta per 5 a 0 consente al Manchester City di affrontare questo impegno con la sicurezza d avere più di un piede e mezzo nei gironi di Champions League. Deve succedere veramente qualcosa di clamoroso per fare in modo che una Steaua Bucarest nettamente inferiore possa solamente pensare di riaprire il discorso qualificazione.

Insomma, primo obiettivo centrato per Pep Guardiola, la cui mano e filosofia di gioco comincia ad intravedersi solamente pochi mesi dopo il suo insediamento sulla panchina dei Citizens. Ma ora ovviamente è chiamato a migliorare ulteriormente, per poter puntare ad un trionfo europeo che il Manchester City non è mai riuscito a conquistarsi nella sua storia.

Pronostico Manchester City – Steaua Bucarest

Strapotere Citizens. Per quanto visto nel match di andata, non si può far altro che pensare che il Manchester City possa replicare una partita del genere, con una Steaua Bucarest costretta fin da subito a limitare i danni: il nostro consiglio è dunque quello di puntare sull’1, quotato a 1.20, con il segno X dato a 6.50 e il 2 addirittura a 15.00.

Il Gol, ovvero entrambe le squadre che trovano la via della rete, moltiplica la posta per 2.25, mentre il No Gol ha una quota pari a 1.57.

L’Over 2,5, cioè una sfida con più di due reti, è bancato a 1.50, viceversa l’Under 2,5 è offerto a 2.40. Per quanto riguarda il risultato esatto, infine, il 2-0 è quotato a 5.25, il 3-0 a 7.25, il 4-0  a 9.00, il 3-1 a 9.50, il 4-1 a 16.00.

Le probabili formazioni di Manchester City – Steaua Bucarest, “Etihad Stadium”, ore 20.45

Manchester City (4-2-3-1): Caballero; Zabaleta, Otamendi, Stones, Kolarov; Fernando, Delph; Navas, Iheanacho, Nolito; Aguero. Allenatore: Guardiola.

Steaua Bucarest (4-2-3-1): Nita; Enache, Tamas, Tosca, Momcilovic; Achim, Muniru; Popa, Stanciu, Hamroun; Golubovic. Allenatore: Reghecampf.