Pronostico Manchester City – Sunderland 13 agosto

Pronostico Manchester City – Sunderland 13 agosto

Manchester City-Sunderland (“Etihad Stadium”, ore 18.30), al via la stagione in Premier League.

Dopo la pausa estiva finalmente ricomincia la stagione calcistica: il primo a partire, come spesso accade da qualche anno a questa parte, è il campionato inglese.

Sarà una delle Premier più incerte della storia, con tanti allenatori di livello mondiale sulle panchine delle più importanti squadre inglesi. Tra queste c’è certamente il Manchester City, che al termine della passata stagione ha salutato Pellegrini per accogliere Pep Guardiola. L’obiettivo dei Citizens è quello di tornare ai livelli degli anni scorsi, tornando magari a vincere in campionato e facendo meglio in Champions League.

Anche il Sunderland ha cambiato guida tecnica, con l’ex allenatore Allardyce volato sulla panchina della Nazionale e sostituito da David Moyes, ex mister anche del Manchester United. Ovviamente l’obiettivo del Sunderland è quello solito delle ultime stagione, ovvero quello di centrare la salvezza il prima possibile.

Pronostico Manchester City – Sunderland

Il debutto di Guardiola. Considerata la qualità delle rose delle due squadre, si può tranquillamente prevedere un Manchester City favorito rispetto al Sunderland: il nostro consiglio è dunque quello di puntare sull’1, quotato a 1.20, con il segno X dato a 6.50 e il 2 addirittura a 13.00.

Il Gol, ovvero entrambe le squadre che trovano la via della rete, moltiplica la posta per 2.20, mentre il No Gol è offerto a 1.60.

L’Over 2,5, cioè un match con più di due reti, è bancato a 1.53, viceversa l’Under 2,5 ha una quota pari a 2.35. Per quanto riguarda il risultato esatto, infine, il 2-0 è dato a 5.50, il 3-0 a 7.50, il 4-0 a 10.00, il 3-1 a 9.50 e il 4-1 a 17.00.

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365 

Le probabili formazioni di Manchester City – Sunderland, “Etihad Stadium”, ore 18.30

Manchester City (4-2-3-1): Hart; Zabaleta, Otamendi, Stones, Clichy; Fernandinho, Delph; Sterling, Silva, Nolito; Aguero. Allenatore: Guardiola.

Sunderland (4-2-3-1): Mannone; McNair, Konè, Kaboul, Van Aanholt; Cattermole, Kirchoff; Lens, Khazri, Borini; Defoe. Allenatore: Moyes.