Pronostico Manchester United – Bournemouth 17 maggio 2016

Pronostico Manchester United – Bournemouth 17 maggio 2016

Pronostico Manchetser United-Bournemouth (“Old Trafford”, ore 21), recupero dell’ultima giornata di Premier League.

Campionato ancora non finito per queste due squadre, in quanto la partita prevista per la scorsa domenica è stata rinviata per un presunto allarme bomba presente all’Old Trafford che si è poi rivelato in seguito del tutto infondato.

Dunque il Manchester United, dopo il pareggio dei cugini del City contro lo Swansea, hanno dovuto praticamente dire addio al sogno quarto posto, ultimo valido per una qualificazione ai preliminari di Champions League, in quanto non basterebbe nemmeno una vittoria contro il Bournemouth per raggiungere questo traguardo a causa di una differenza reti peggiore rispetto a quello della squadra di Pellegrini. Ma i Red Devils saranno costretti comunque a non perdere per sopravanzare in classifica il Southampton, evitando in questo modo almeno i preliminari di Europa League.

Pronostico Manchester United – Bournemouth

L’ultima di Van Gaal con lo United? Considerate le ambizioni delle due squadre, non si può far altro che considerare il Manchester United come favorito per il successo di questa partita contro il Bournemouth: il nostro consiglio è dunque quello di puntare sull’1, quotato a 1.57, con il segno X dato a 4.25 e il 2 a 5.25.

Il Gol, ovvero entrambe le squadre che trovano la via della rete, ha una quota pari a 1.62, mentre il No Gol moltiplica la posta per 2.15.

L’Over 2,5, cioè un match con più di due gol, viene invece offerto a 1.57, viceversa l’Under 2,5 è bancato a 2.25. Per quanto riguarda il risultato esatto, infine, l’1-0 e il 2-0 vengono dati a 8.00, il 2-1 a 7.75, il 3-0 a 14.00 e il 3-1 a 10.00.

Vuoi ricevere il 100% fino a 50 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365 

Le probabili formazioni di Manchester United – Bournemouth, “Old Trafford”, ore 21

Manchester United (4-1-4-1): De Gea; Valencia, Smalling, Blind, Rojo; Carrick; Lingard, Herrera, Rooney, Martial; Rashford. Allenatore: Van Gaal.

Bournemouth (4-4-1-1): Boruc; Francis, Elphick, Cook, Daniels; Ritchie, Surman, Arter, Gradel; King; Wilson. Allenatore: Howe.