Pronostico Tottenham – Liverpool ed Everton – Manchester United

Pronostico Tottenham – Liverpool ed Everton – Manchester United

In questo articolo andiamo a trattare due match importanti della nona giornata di Premier League. Il primo match si disputerà sabato 17 Ottobre alle 13.45, ed è tra Tottenham – Liverpool, dove Klopp, l’ex allenatore del Borussia Dortmund, farà il suo debutto sulla panchina dei Reds.

Le due squadre sono distanti un solo punto, infatti il Tottenham è ottavo con 13 punti, mentre il Liverpool è decimo con 12 punti. I padroni di casa non perdono da 7 partite, dove hanno raccolto 3 vittorie e 4 pareggi, di cui l’ultimo spettacolare in casa dello Swansea per 2-2.

Nell’ultima partita in casa i londinesi hanno battuto per 4-1 il Manchester City, perciò è un avversario davvero temibile per il Liverpool.

Gli ospiti, non perdono da 3 partite, ma avere 12 punti dopo 8 giornate, è un ruolino di marcia insufficiente per la proprietà e per il mercato fatto, ecco che quindi nonostante il pareggio in casa dell’Everton per 1-1, l’ormai ex allenatore Rodgers, è stato esonerato.

Pronostico Tottenham – Liverpool:

Nelle ultime 2 sfide, il Liverpool ha vinto per 5-0 e per 3-0, mentre l’ultima vittoria per il Tottenham risale al 2012. Visto che negli scorsi precedenti ci sono stati molti goal (infatti è sempre uscito almeno un’over 2.5), ed anche adesso le due squadre segnano e subiscono tanti goal, il nostro pronostico Tottenham – Liverpool ricade sull’esito over 2.5 quotato a 1.83.

Sicuramente è ottimo pure il Goal, quotato a 1.60, da provare se siete audaci, la combo over 2.5 + goal, quotato a 2.10. Per quanto riguarda i risultati esatti, da provare l’1-1 a 6.25 e il 2-2 a 12.50.

Vuoi ricevere 20 euro subito più 5 euro ogni settimana GRATIS? Approfitta subito > Bonus Scommesse Eurobet 

Probabili formazioni di Tottenham – Liverpool:

Tottenham(4-2-3-1): Lloris; Walker, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Dier, Dembele; Lamela, Eriksen, Chadli; Kane. Allenatore: Pochettino.

Liverpool (4-2-3-1): Mignolet; Clyne, Can, Skrtel, Moreno; Milner, Lucas Leiva; Origi, Coutinho, Ings; Sturridge. Allenatore: Klopp.


Il secondo match di questo articolo si gioca sempre sabato 17 Ottobre alle ore 16, ed è tra l’Everton settimo con 13 punti, contro il Manchester United, terzo con 16 punti.

Le due squadre però vengono da momenti diversi, i padroni di casa vengono da 6 partite utili, dove hanno ottenuto 3 vittorie e 3 pareggi, anche se alternati. Nell’ultimo match, ha pareggiato 1-1 contro il Liverpool, nel derby e nei precedenti scorsi, in casa ha battuto 3-1 il Chelsea, ed ha pareggiato 0-0 in casa del Tottenham, sicuramente è un avversario difficile per il Manchester United.

Gli ospiti, allenati da Van Gaal, hanno perso per 3-0 in casa dell’Arsenal, l’ultima partita, dopo 3 vittorie di fila, sicuramente una brutta battuta d’arresto, che in classifica è valso il sorpasso da parte dei cugini del City e l’aggancio da parte dello stesso Arsenal. Fuori casa i Red Devils, hanno ottenuto 1 vittoria e 2 sconfitte, ma la cosa più importante, è che hanno subito sempre goal.

Pronostico Everton – Manchester United:

Nei 5 precedenti in casa dell’Everton, il Manchester ha sempre perso negli ultimi 3 incontri, tra l’altro senza segnare, e l’ultima vittoria in casa dei toffees, risale al 2011. Un’altra curiosità, negli ultimi precedenti, l’over 2.5, si è verificato solo la scorsa stagione (3-0 per l’Everton) e nelle ultime 4 sfide, è uscito sempre l’esito No Goal.

Il nostro pronostico Everton – Manchester United ricade sulla doppia chance 1X, quotata a 1.62, non male visto i recenti precedenti. Visto anche come sono andate le ultime sfide, da provare anche l’esito No Goal, quotato a 2.10, mentre per i risultati esatti, consigliamo l’1-0, quotato a 8.

Probabili formazioni di Everton – Manchester United:

Everton(4-2-3-1): Howard; Browning, Jagielka, Mori, Galloway; McCarthy, Barry; Deulofeu, Barkley, Naismith; Lukaku. Allenatore: Martinez.

Manchester United(4-2-3-1): De Gea; Darmian, Smalling, Blind, Young; Carrick, Schneiderlin; Depay, Rooney, Mata; Martial. Allenatore: Van Gaal.

Categories: Premier League