Sistema scommesse margine di errore

Sistema scommesse margine di errore

Un altro dei metodi più famosi, utilizzati e diffusi nel mondo delle scommesse sportive è quello del sistema scommesse margine di errore. In che cosa consiste questo metodo di scommesse? Molto semplice da dire, questa tipologia di scommesse, permette al giocatore, di vincere qualcosa, o di limitare le perdite, anche nel caso di un errore, o più di un errore, nella schedina, da noi scommessa. Questo sistema, è molto utile e se viene sfruttato al meglio, può fornire diverse vincite.

Sistema scommesse margine di errore, come funziona?

1) Il funzionamento di questo sistema scommesse è molto facile, prima di tutto bisogna iscriversi, ad un bookmaker, ecco il link per potersi registrare:

Ricevi oggi il bonus benvenuto clicca qui> Bonus Scommesse William Hill

2) Una volta registrati, in questo caso, per rendere semplice al massimo, questo sistema, utilizzeremo come sistema, un sistema, che prevede un margine di un solo errore. Questo sistema, consiste nel giocare almeno 4 partite diverse, tutte almeno con quota 1.75, sperando di azzeccare almeno tre partite su quattro.

Ecco un esempio di 4 partite a caso, con pronostici fatti a caso, e quote totalmente a caso, tanto è solo un esempio per farvi capire come funziona questo sistema:

A) Juventus – Roma = Goal  Quota 1.75

B) Milan – Inter = Under 2,5 Quota 1.75

C) Udinese – Napoli = Goal  Quota 1.75

D) Sampdoria – Genoa = Under 2,5  Quota 1.75

Per sviluppare il sistema con margine di un solo errore, bisogna comporre 4 diverse schedine. In ogni schedina, bisogna eliminare una delle 4 partite scelte in questo caso, a rotazione. Una volta fatto, avremmo queste 4 diverse combinazioni di schedine: ABC; ABD; BCD; ACD.  Ipotizziamo di scommettere 10 euro su ogni schedina, per 40 euro totali.

3) Nel caso in cui, venissero azzeccate 3 partite su 4, vinceremmo una sola schedina da 54 euro circa, ma che sarebbe comunque sufficiente per coprire le spese per la scommessa, anzi alla fine ci andremmo a guadagnare circa 14 euro, che sono il 35% della scommessa piazzata.

4) Nel caso in cui, fossimo così bravi e fortunati da azzeccare tutte e 4 le partite, vinceremmo tutte le 4 schedine giocate, ognuna da 54 euro circa. Quattro schedine da 54 euro, corrispondono a 216 euro totali vinti, con un investimento totale di soli 40 euro.

5) Ovviamente è possibile azzardare ancora di più la posta, per chi ama rischiare, con qualsiasi numero di partite, senza comunque investire cifre importanti. Facciamo un altro esempio, sempre con 4 partite prese a caso, che potrebbero finire in pareggio. In questo caso, prendiamo 4 partite, totalmente come esempio, e che non si giocano nella realtà o che sono già state giocate, come le 4 partite dell’esempio precedente, con le quote sempre prese a caso.

A) Juventus – Roma =  X   Quota: 3.30

B) Milan – Inter =  X  Quota: 2.90

C) Udinese – Napoli =  X  Quota: 3.10

D) Sampdoria – Genoa =  X  Quota: 3.20

Anche stavolta, utilizziamo un sistema con margine di errore, con un solo errore, quindi bisogna azzeccare 3 dei 4 pronostici fatti. Facciamo le 4 combinazioni: ABC; ACD; BCD; ABD e vediamo le 5 ipotesi possibili:

Stavolta per ogni puntata, scommettiamo 5 euro per ogni schedina, per un totale di 20 euro scommessi:

– Combinazione ABC: vinceremmo 148 euro

– Combinazione ACD: vinceremmo 164 euro

– Combinazione ABD: vinceremmo 153 euro

– Combinazione BCD: vinceremmo 144 euro

Addirittura se azzeccassimo tutte e 4 le partite, vinceremmo 609 euro, ovvero la somma delle 4 combinazioni possibili che sarebbero tutte vincenti. Questo è il sistema scommesse margine di errore, se volete conoscere un altro sistema redditizio per vincere alle scommesse, vi consigliamo di leggere questo articolo sul sistema scommesse triplicazione.

Categories: Sistemi Scommesse