Tutte le informazioni sulla Serie A 2016/2017

Tutte le informazioni sulla Serie A 2016/2017

Il campionato italiano di calcio, la Serie A Tim sta per cominciare, alcune squadre hanno cambiato poco altre invece hanno rivoluzionato la propria rosa, andiamo a vedere la situazione squadra per squadra !

Calendario Serie A

► Scarica il calendario del campionato italiano 2016/2017 in Pdf: Download

Juventus

La favorita per lo scudetto è lei, punta a vincere la champions con innesti di qualità mondiale. Perderanno Pogba ma hanno acquistato giocatori di livello altissimo: Dani Alves, Pjanic, Pjaca, Benatia e naturalmente il pipita Higuain.
La squadra di Allegri punterà anche quest’anno alla vittoria della Champions League, per quanto riguarda il campionato italiano la situazione sembra essere saldamente nelle mani della squadra torinese, hanno perso solo Pogba e Morata rispetto allo scorso anno, rinforzandosi in maniera molto forte…e il mercato non è ancora finito.

Napoli

Hanno perso Higuain, il loro leader, che è passato all’acerrima rivale, la squadra più odiata dai napoletani. Per ora è arrivato Milik a sostituirlo ma si parla di altri giocatori in maniera tale da rinforzare tutta la rosa, 94 milioni sono tanti.
Il precampionato si sta svolgendo in maniera abbastanza fluida con un Gabbiadini in grande spolvero, sempre presente il capitano Hamsik e ottima intesa raggiunta da Sarri con tutta la squadra. Continuano però le contestazioni dei tifosi verso il presidente De Laurentiis

Roma

Perso Pjanic e l’esterno Digne volati a Torino e Barcellona, la Roma riparte da quello che aveva senza ancora aver piazzato il grande colpo di mercato. Totti ha rinnovato e giocherà per un’altra stagione. Un pre-campionato senza infamia e senza lode, si attende l’inizio del primo campionato intero alla guida dell’ottimo allenatore Spalletti.

Inter

Tiene banco in casa Inter il rinnovo di Icardi e la questione legata alle perplessità del tecnico Mancini, al netto di questo sembra una squadra che ha condotto un ottimo mercato, per ora non cedendo nessuno e acquistando invece ottimi giocatori come Banega ed Ansaldi. In attesa di Candreva che sembra essere molto vicino, sicuramente una delle top 4 del prossimo campionato, almeno sulla carta.




Milan

Cambiato l’allenatore, è arrivato Montella, il Milan è in attesa del cambio di proprietà che dovrebbe far passare la squadra da Berlusconi ad un gruppo Cinese. Nessuna novità in ambito mercato, solo Lapadula capocannoniere della Serie B dello scorso anno. Si attende, ma sembra che il vero mercato arriverà solo a Gennaio o negli ultimi giorni di Agosto.

Fiorentina

Il ritorno di Pepito Rossi suscita una discreta curiosità circa la sua condizione fisica, che se risulterà quantomeno accettabile, regalerà alla Viola una punta di grande valore, capace ancora adesso di spostare gli equilibri in ogni match. Da rilevare poi la presenza in rosa del figlio di Hagi, fantasista rumeno che militò nel Brescia, e del quale si dice un gran bene.

Sassuolo

Convincente 1-1 nella partita di andata dei preliminari di Europa League, in attesa del ritorno sembra essere una squadra molto equilibrata. Perso Vrsaliko hanno però, almeno per ora confermato la loro stella Berardi, il ritorno del preliminare ci farà capire di che pasta è fatta questa squadra. Se dovessero qualificarsi per i gironi sarebbe un ottimo risultato.

Torino

Partiti Immobile e il capitano Glik, la squadra granata riparte da Iago Falque e Ljajic entrambi presi dalla Roma. Sembra essere una squadra costruita per la metà classifica, attenzione però al fatto che hanno trattenuto giovani importanti e sotto la guida del loro allenatore Sinisa Mihajlovic potrebbero essere protagonisti di un gran campionato.

Sampdoria

Grandi movimenti di mercato in casa Samp, con partenze come quella di Correa, Fernando, Dodò, Ranocchia, Diakitè e Cassani che hanno stravolto l’undici titolare. Tra i nuovi arrivi grande attesa per l’ex bomber del Crotone Budimir , mentre a centrocampo interessante l’innesto di Cigarini, metronomo molto affidabile e dai discreti margini di miglioramento. In difesa poi spicca l’arrivo di Castan, insieme a quello di Vasco Regini dal Napoli. Oggetto misterioso Djuricic del Benfica. In definitiva un’incognita che potrebbe deludere o sorprendere.

Lazio

Lukaku (non il campione) e Immobile sembrano promettenti per l’attacco, partiranno Candreva assieme ai già partiti Klose e Matri. Simone Inzaghi in panchina è un’incognita soprattutto dopo il “casino” successo con il Loco Bielsa.

Bologna

La squadra di Donadoni si presenta ai nastri di partenza con la consapevolezza di poter disputare un buon torneo, la partenza di Giaccherinie ha lasciato un vuoto importante a livello tattico, oltre a quella del ribelle Diawara al quale il colore rossoblu va già stretto. Da visionare Verdi di scuola Milan che sembra sul punto di esplodere e che con Donadoni potrebbe raggiungere la maturità necessaria.

Atalanta

Allenatore Gasperini, partiti Cigarini,De Roon, Diamanti e Borriello in cambio degli arrivi di Petagna e Paloschi, una squadra tutta da verificare.

Chievo

Squadra che ha cambiato poco o nulla, si punta alla salvezza come ogni anno.

Genoa

Male il Genoa, almeno sulla carta, persi Cerci,Ansaldi e De Maio sono arrivati Gentiletti, Renzetti,Ocampos e Rosi, potrebbe essere un pessimo campionato per la squadra più antica d’Italia.




Empoli

Partiti i vari Mario Rui, Paredes, Tonelli, Livaja, Zielinski, Camporese e Ariaudo, la squadra sembra pesantemente indebolita e l’arrivo di Gilardino non sembra proprio essere la soluzione ideale per compensare tutte queste partenze.Potrebbe rischiare di lottare per la retrocessione.

Palermo

La partenza di giocatori del calibro di Vazquez, Brugman, Sorrentino e Gilardino ha indebolito ulteriormente una rosa già non all’altezza lo scorso anno. Rischiano tantissimo di ritrovarsi a battagliare per la retrocessione come lo scorso campionato.

Pescara

Partito Lapadula, destinazione Milan, la squadra sembra la stessa dello scorso anno, dovranno fare un miracolo per rimanere nel massimo campionato di calcio italiano.

Cagliari

Interessanti gli innesti di Padoin e Bruno Alves in un contesto tattico dove non mancano i giocatori di qualità. La squadra isolana potrebbe essere una delle outsider del torneo di quest’anno.

Crotone

Il mercato ha visto partire Juric e giocatori come Ricci e Budimir, grandi protagonisti della recente scalata per la Serie A. Mazzarani e Tonev sono sicuramente acquisti importante, ma complessivamente la rosa appare inadatta per restare in Serie A anche il prossimo anno.

Betfair-Bonus-Juventus-vincente-Scudetto-New

Ti Potrebbe Interessare:

Pronostici Serie A
► Calendario Serie A
► Quote Serie A
Calciomercato Serie A

Categories: News