Allenatori Serie A: chi rischia di più?

Allenatori Serie A: chi rischia di più?
William Hill Sport Welcome Bonus

Il massimo campionato italiano si sta avvicinando, lentamente, dall’orizzonte. E, con esso, ad avvicinarsi sono anche delle interessantissime opportunità di scommessa, che promettono di renderci sempre più profittevole il nostro rapporto con la Serie A.

E così, se recentemente ci siamo occupati delle quote antepost vincente Serie A aggiornate ad agosto 2019, oggi vogliamo occuparci di un’altra serie di scommesse che potrebbe essere utile conoscere da più vicino: quale allenatore sarà esonerato entro il 31 dicembre 2019?

Come sempre, per poter proporre delle quote il più affidabili possibili, abbiamo voluto fare la media di tutti i migliori bookmaker italiani e internazionali. Ecco che cosa ne abbiamo dedotto!

Antonio Conte (Inter)

Cominciamo da Antonio Conte. Il neo allenatore interista è certamente uno dei sorvegliati speciali, considerato che è atteso da una stagione particolarmente importante per il club nerazzurro. Un big come Conte ha infatti alzato l’asticella delle aspettative di tifosi e addetti ai lavori… i quali difficilmente perdoneranno a Conte un flop nelle prime settimane di campionato. Ad ogni modo, i bookmaker non credono a un clamoroso esonero di Conte entro la fine d’anno: la quota di Conte esonerato è infatti pari a 25.00.

Paulo Fonseca (Roma)

Passiamo dunque a Paulo Fonseca, altro neo allenatore. Il mister della Roma è reduce da un’ottima parte di carriera allo Shakhtar Donetsk ma… si sa, la Serie A è un’altra cosa. Considerata anche la delicatezza dell’ambiente giallorosso, molti credono che la testa di Fonseca possa saltare entro la fine dell’anno: la quota di un simile evento, ovvero di un Fonseca esonerato, è pari a 4.00, una delle più basse tra le principali panchine del campionato italiano. C’è anche la possibilità di scommettere in senso opposto: è quotata a 1.15 la possibilità che Fonseca rimanga sulla panchina giallorossa anche nel 2020.

22bet Scommesse

Marco Giampaolo (Milan)

In una stagione che ci sta offrendo tantissimi cambi di panchina, il Milan non ha voluto fare eccezione e ha chiamato il talentuoso Marco Giampaolo. Dopo una lunga gavetta da Pescara a Cagliari, da Siena a Cesena, da Catania a Brescia, dall’Empoli alla Sampdoria, il tecnico di Bellinzona è giunto in una grande panchina con l’obiettivo di condurre i rossoneri in Champions League. Ci riuscirà? Difficile dirlo. Più facile è invece auspicare che riesca a superare indenne il 2019: i bookmaker quotano Giampaolo esonerato a 5.00. Di contro, l’opportunità che Giampaolo rimanga nella panchina rossonera nel 2020 è quotata a 1.10.

Simone Inzaghi (Lazio)

Contrariamente ai tre mister di cui sopra, Simone Inzaghi è uno dei pochi che non ha cambiato compagine. Il progetto biancoceleste è di lungo respiro ed è talmente consolidato che, in fondo, scommettere su un Inzaghi a cavallo della Lazio anche nel 2020 è quotato a soli 1.01. Di contro, Inzaghi esonerato viene quotato attualmente a 6.00. Ve la sentite di tentare la sorte in questo modo?

Vincenzo Montella (Fiorentina)

Tra le principali squadre della Serie A, c’è un principale indiziato al saltare dalla panchina: Vincenzo Montella. Purtroppo per l’ex aeroplanino, la sua storia panchinara non gioca a suo favore, con una serie di risultati non certo esaltanti. Insomma, la quota di Montella esonerato è relativamente molto bassa, e pari a 2.75. Segno che i bookmaker stanno fiutando la possibilità che si possa effettivamente verificare una simile eventualità. Di contro, Montella in  grado di resistere alle turbolenze eventuali di fine anno viene quotato a 1.35.

Maurizio Sarri (Juventus)

Chiudiamo infine con la Juventus e il suo nuovo allenatore, Maurizio Sarri. L’ex tecnico di Napoli e Chelsea è chiamato dal difficile compito di non far rimpiangere i suoi due predecessori (Conte e Allegri), e magari prolungare la striscia di vittorie in campionato e – perché no – puntare alla Coppa con le grandi orecchie. Ci riuscirà? Non lo sappiamo. È invece quasi certo che Sarri possa superare il Capodanno, considerato che i bookmaker ritengono che l’esonero di Sarri sia quotato a 12.00.

Voi da che parte state?

Comparazione Bonus Febbraio 2022

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 500€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

500€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Renato Baldo

Admin e Fondatore di Topscommesse.com, Appassionato di Calcio e betting blogger dal 2008. Testo ogni giorno Sistemi di Scommesse, per offrire il massimo ai miei lettori. Ho Scritto anche un ebook con i 10 migliori sistemi di scommesse.