Balotelli torna a segnare: “L’Europeo? Penso a salvare il Brescia”

Balotelli torna a segnare: “L’Europeo? Penso a salvare il Brescia”
William Hill Sport Welcome Bonus

Il primo gol “pesante” di Mario Balotelli col Brescia è arrivato oggi 8 dicembre: le rondinelle hanno conquistato a Ferrara, contro la Spal, tre punti preziosissimi nella corsa alla salvezza. E’ la terza vittoria stagionale dei lombardi che abbandonano così l’ultimo posto in classifica e guardano con più fiducia ai prossimi tre impegni che precederanno la sosta invernale.

1-0 il finale per gli ospiti, col gol vittoria firmato da Mario Balotelli. Si tratta del primo successo (alla prima uscita) del Corini-bis ma soprattutto è una rete dai tanti significati per il centravanti ex Manchester City, reduce da settimane burrascose e culminate coi problemi avuti con Fabio Grosso e il presidente Cellino che facevano presagire una cessione già a gennaio.

22bet Scommesse

Balotelli e il sogno Europeo

Come ormai da tradizione, ad ogni gol di Balotelli scattano le domande sul suo possibile ritorno in Nazionale. Mario, probabilmente, ha solo bisogno di restare tranquillo e lontano dai riflettori per rendere al meglio e in un certo senso la sua risposta di oggi a ‘Dazn’ va proprio in questa direzione: “L’Europeo? E’ lontano ma è ovvio che tutti vogliono giocarlo, è un sogno. Io oggi però penso soltanto a salvare il Brescia e a far bene nella prossima partita”.

Il racconto del gol alla Spal

Balotelli poi parla delle emozioni odierne: “E’ sempre bello fare gol e farlo sotto la curva è ancora più emozionare. Questo gol numero 50 in Serie A lo dedico a mia figlia e a mio figlio”.

Rabona Scommesse

Sul momento che sta attraversando il Brescia le idee sono chiare: “Pian piano gira tutto, da tempo provavamo a vincere una partita ma siamo stati poco fortunati. C’è anche la nostra bravura oltre ad un pizzico di fortuna, ora spero che arrivino i risultati. Ho avvertito un fastidio alla gamba, ma nonostante qualche problema con la crema sono rimasto tranquillo in campo”.

 

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.