Barcellona, Setien rilancia: “Messi resta. Lautaro e Neymar? Bene entrambi…”

Barcellona, Setien rilancia: “Messi resta. Lautaro e Neymar? Bene entrambi…”
William Hill Sport Welcome Bonus

Si è parlato tanto, negli ultimi giorni, del futuro di Leo Messi: l’asso argentino è stato accostato con insistenza all’Inter e, nonostante il diretto interessato abbia classificato come “bufale” queste voci, al Camp Nou è concreto il timore di perdere in estate uno dei migliori giocatori di sempre. Ad esorcizzare le paure ci ha pensato Quique Setien, allenatore del Barcellona che, per la verità, non è certo della conferma sulla panchina blaugrana anche per la prossima stagione.

“Convinceremo Messi a restare”

Setien è intervenuto ai microfoni di ‘Cadena Ser’ e non si è sottratto alle domande di calciomercato. Le più insistenti, ovviamente, hanno riguardato Messi: “Spero proprio di averlo con me il prossimo anno ma sono certo che lo convinceremo a restare con un progetto vincente”. Ed è proprio questo il punto principale: il Barça saprà garantire all’argentino un mercato all’altezza che riporti i catalani in primissima fascia a livello europeo?

22bet Scommesse

Il tecnico ex Betis non risparmia gli elogi nei confronti dei due obiettivi più importanti: “Lautaro e Neymar? Per me vanno bene entrambi…I grandi calciatori mi piacciono, Neymar è uno di questi. Vedremo se questi rumors si concretizzeranno, molto dipenderà anche dalla situazione in cui si troveranno i club dopo questa crisi”.

Il futuro di Coutinho e Rakitic

E’ comunque sicuro che in estate verranno fatte scelte dolorose, soprattutto a centrocampo. Il Bayern Monaco non sembra intenzionato a riscattare Coutinho, dettaglio che non sembra dispiacere a Setien: “Per me è un gran calciatore. In quel ruolo però ne abbiamo anche altri come Rafinha e Aleñá (rispettivamente in prestito al Celta Vigo e al Betis) e diversi giovani interessanti. E’ inevitabile che qualcuno finirà per partire”.

Rabona Scommesse

La chiusura è per Rakitic, altro fuoriclasse nel mirino di club italiani: “Non mi ha mai comunicato l’intenzione di lasciare il Barcellona, né il club mi ha dato informazioni del genere. Ha sempre giocato molto con me e continuerà a farlo se dovesse restare”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.