Barcellona, Valverde esonerato: arriverà Quique Setien

Barcellona, Valverde esonerato: arriverà Quique Setien
William Hill Sport Welcome Bonus

Il Barcellona ha ormai deciso: Ernesto Valverde sarà esonerato. Nonostante gli attestati di stima di club e giocatori negli ultimi giorni, a fronte dei numerosi rumors relativi all’esonero, i catalani hanno comunicato la scelta al “txingurri” che paga l’ennesima clamorosa rimonta subita in questi due anni e mezzo alla guida dei blaugrana.

Il k.o. con l’Atletico Madrid

Giovedì sera, nella semifinale di Supercoppa di Spagna, il Barcellona stava dominando e conduceva 2-1 ad un quarto d’ora dalla fine. I “colchoneros”, però, hanno ribaltato il punteggio ed eliminato il Barça. Inutile sottolineare che alla dirigenza sono tornati concreti gli spettri delle ultime due eliminazioni dalla Champions League, per mano di Roma e Liverpool e dopo aver vinto le sfide d’andata 4-1 e 3-0.

22bet Scommesse

La vera svolta, però, è arrivata sabato: il Barça insisteva nel dare fiducia a Valverde ma, nel frattempo, è saltato fuori l’incontro con Xavi in Qatar: l’ex capitano dei blaugrana ha però rifiutato l’offerta, lasciando quindi in una situazione complicatissima il presidente Bartomeu. Che, nelle ore successive, ha incassato altri due “no”: prima quello di Ronald Koeman, che preferisce guidare l’Olanda ai prossimi Europei, poi quello di Roberto Martinez, c.t. del Belgio.

Alla fine la scelta è caduta su Quique Setien, poco conosciuto in Italia ma considerato uno dei grandi seguaci del “tiki-taka” di guardioliana memoria e che a lungo ha messo in mostra al Betis. L’accordo dovrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore, così come l’esonero di Valverde.

I successi di Valverde

Rabona Scommesse

Il tecnico ex Olympiakos, Valencia e Athletic Bilbao aveva preso il posto di Luis Enrique al termine della stagione 2016-17. Nei due anni e mezzo alla guida del Barcellona ha conquistato due campionati su due (in quello in corso è in testa a pari merito col Real Madrid), una Coppa del Re e una Supercoppa di Spagna. Quattro trofei su nove competizioni disputate ma, ovviamente, pesano le clamorose sconfitte sopracitate.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.