Berlusconi rilancia: “Ibrahimovic e Kakà al Monza? Mai dire mai…”

Berlusconi rilancia: “Ibrahimovic e Kakà al Monza? Mai dire mai…”
William Hill Sport Welcome Bonus

Le buone abitudini non si perdono e Silvio Berlusconi è tornato a vincere nel calcio, anche se in palcoscenici notevolmente meno prestigiosi. Dalle Champions League col Milan alla conquista della Serie C col Monza il passo è breve: “E’ sempre emozionante vincere, se non provassi queste sensazioni non starei più in campo. Bisogna mettercela tutta per vincere ed è quello che ho sempre detto alla squadra”, queste le parole del proprietario del club brianzolo che ha festeggiato la promozione in Serie B ratificata dal consiglio federale.

Gli obiettivi del Monza

Durante un’intervista a ‘Telelombardia’ Berlusconi ha anche fissato gli obiettivi del Monza per la prossima stagione: “Speriamo di essere subito protagonisti nella nuova categoria, l’obiettivo è quello di vincere subito il campionato. Dovremo ovviamente rinforzare la rosa con almeno 4-5 nuovi acquisti, cerchiamo i più forti Under 23 in B e anche in C. Daniel Maldini? Speriamo di averlo con noi e speriamo possa confermarsi un giovane di grande talento”.

22bet Scommesse

A proposito di mercato, le voci su un interesse verso due “mostri sacri” del Milan “berlusconiano” sono state numerose negli ultimi mesi: “Ibrahimovic e Kakà al Monza? Ci abbiamo già provato nei mesi scorsi ma ci sono state difficoltà extracalcistiche. Nel calcio, comunque, mai dire mai”.

I consigli di Berlusconi

Berlusconi ha poi svelato alcuni retrosceni di quest’annata: “Il merito di questa promozione è dei ragazzi, del tecnico e di Galliani che è sempre stato attivo e presente. Io ho parlato alla squadra prima delle partite ricordando loro di seguire gli schermi provati in allenamento e di giocare sempre in modo collettivo. Poi singolarmente davo dei consigli personalizzati”.

Rabona Scommesse

Il rapporto col Milan: “Il mio cuore è diviso a metà, per il momento penso solo alla promozione del Monza. Col Milan resta un rapporto stretto, spero che i miei suggerimenti possano servire al club per vincere ancora”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.