Calciomercato Inter, Gabigol richiesto dallo Schalke 04

Calciomercato Inter, Gabigol richiesto dallo Schalke 04

E’ stato forse etichettato un po’ troppo presto con l’etichetta di bidone: Gabriel Barbosa, in arte Gabigol, è stata poco più di una meteora nella storia recente dell’Inter che, dopo aver provato a venderlo in tutti i modi in giro per il mondo, non ha potuto fare meglio che piazzarlo in prestito al Flamengo (scadenza il prossimo 31 dicembre), accollandosi l’intero ingaggio pari a 3.5 milioni di euro netti a stagione.

Peccato, però, che da quando è tornato in Brasile, il centravanti ha tenuto pienamente fede al suo nome. Nell’attuale Brasilerao, Gabigol è capocannoniere con 19 gol in altrettante partite e sta conducendo il Flamengo alla conquista del titolo. Il ruolino è ancora più interessante se si tiene in considerazione l’intero anno solare: nel 2019 sono arrivati infatti 33 gol e 7 assist in 45 presenze. Niente male.

Primi passi dello Schalke 04 per Gabigol

Ecco, allora, che cominciano ad arrivare le prime offerte in giro per l’Europa. I media tedeschi oggi assicurano che lo Schalke 04 avrebbe già mosso i primi passi per l’ingaggio del brasiliano: il club tedesco ha avuto i primi colloqui con Zanetti, Marotta e Ausilio, ed avrebbe avuto logicamente l’ok per trattare col procuratore del giocatore, Junior Pedroso. Ad oggi, l’offerta dello Schalke si aggirerebbe sui 30 milioni di euro: un bel gruzzoletto per le casse interiste, soprattutto se si pensa che questa cifra era impensabile fino a qualche mese fa. Ora, però, l’Inter non ha fretta di chiudere un’eventuale cessione, speranzosa di un finale di stagione ulteriormente positivo pe Gabigol.

Non resta all’Inter

Sfogliando i giornali di oggi, con l’Inter alla ricerca di un sostituto di Sanchez per gennaio (si parla di Ibrahimovic, Giroud e anche di un ritorno di Keita), in molti si chiederanno perché i nerazzurri non decidano di trattenerlo di ritorno dal prestito dal Flamengo. Sarebbe stato però Conte a porre il veto su un’eventuale permanenza del talentuoso brasiliano.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.