Calciomercato Inter, l’obiettivo a centrocampo è Kanté

Calciomercato Inter, l’obiettivo a centrocampo è Kanté
William Hill Sport Welcome Bonus

Steven Zhang è tornato a Milano, cinque mesi dopo: il presidente dell’Inter è arrivato in un momento particolarmente intenso, probabilmente il più importante dell’era Suning alla guida dei nerazzurri. L’undici di Conte sarà impegnato domenica nella semifinale di Europa League contro lo Shakhtar Donetsk e, nel frattempo, vanno tracciate le linee guida per il calciomercato estivo. Che, a scanso di equivoci, punterà a completare la rosa sia dal punto numerico che qualitativo per poter permettere ad Antonio Conte di dare l’assalto definitivo allo Scudetto.

Gli obiettivi a centrocampo

Marotta e Ausilio punteranno su un mix di gioventù (anche se con profili di sicuro affidamento) ed esperienza. Un primo assaggio di questo mix si è avuto con le operazioni di mercato già chiuse dai nerazzurri: l’Inter è riuscita a chiudere per Hakimi (40 milioni di euro), tra i terzini destri più giovani e forti d’Europa, ed ha riscattato il cartellino di Alexis Sanchez, senza spendere praticamente un euro.

22bet Scommesse

Qualcosa di simile si vedrà a centrocampo dove sono due gli obiettivi dei nerazzurri. Il primo è Sandro Tonali che, al netto di un inserimento in extremis della Juventus, ha già sposato il progetto Inter. Potrebbe non essere l’unico colpo in mezzo visto che Conte spinge per N’Golo Kanté, uomo chiave del suo Chelsea ma non più indispensabile per i londinesi.

Rinforzi anche in difesa

Rabona Scommesse

Stesso discorso in difesa, dove potrebbe essere sacrificato Milan Skriniar. La partenza dello slovacco potrebbe fare da apripista agli arrivi di Kumbulla (una delle più grandi rivelazioni dell’ultimo campionato con la maglia del Verona) e di Smalling: l’inglese non è stato riscattato dalla Roma dopo l’anno in prestito nella capitale, il Manchester United per ora non scende dalla valutazione di 20 milioni di euro ma la sensazione è che qualcosa si possa limare. In attacco fari puntati sempre su quello che è un pallino di Conte: Edin Dzeko è considerato il rinforzo ideale per completare il reparto.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.