Calciomercato Inter, via un big per arrivare a Kanté?

Calciomercato Inter, via un big per arrivare a Kanté?
William Hill Sport Welcome Bonus

In casa Inter è chiarissimo l’obiettivo numero uno del calciomercato in entrata: N’Golo Kanté. Il 29enne, in forza al Chelsea, è ritenuto da Conte il profilo ideale per rinforzare la mediana dei nerazzurri. Che, per averlo, hanno mollato la presa su Tonali, nel frattempo passato al Milan, e cominciato a pianificare anche cessioni eccellenti.

Poche offerte per monetizzare

Il piano di Ausilio e Marotta era, ed è, perfetto. Almeno sulla carta. L’Inter ha programmato la vendita definitiva di alcuni “esuberi” ma non ha fatto i conti con le difficoltà economiche che stanno caratterizzando questa sessione di mercato. Così, almeno per il momento, possibilità di monetizzare le cessioni di Joao Mario e Dalbert sono vicine allo zero: sia il portoghese che il terzino brasiliano al massimo vantano qualche richiesta di prestito. Lontanissimi, dunque, dai 25-30 milioni preventivati dalla partenza dei due.

22bet Scommesse

Discorso molto simile per Nainggolan e Perisic. Certo, parliamo di un altro “status”, ma anche in questo caso le offerte scarseggiano. Il Cagliari vorrebbe trattenere il “ninja” ma Giulini per il momento non è andato oltre la richieste di un rinnovo del prestito. Perisic, dal suo canto, non è stato riscattato dal Bayern Monaco: i bavaresi non verseranno quindi i 20 milioni di euro previsti dal precedente accordo, ad oggi non vanno oltre una proposta da 10 milioni. Pochini.

Skriniar, Brozovic ed Eriksen

Ecco, allora, che può essere pianificata almeno la cessione di un big. L’indiziato principale, quello che porterebbe anche più cash nelle casse nerazzurre, è Milan Skriniar. Lo slovacco è stato relegato in panchina nel finale di stagione ma gode di ottimo mercato: c’è il Tottenham, ma il diretto interessato ha sottolineato che non ha intenzione di lasciare Milano.

Rabona Scommesse

Brozovic lascerebbe di fatto il posto a Kanté e per il croato potrebbero arrivare offerte sui 30 milioni di euro. Discorso diverso per Eriksen: arrivato con grandi aspettative, è stato poco più di un rincalzo per Conte. Lui continua a credere di aver fatto la scelta giusta accettando l’Inter, intanto però i rumors su un possibile ritorno in Premier League si fanno sempre più intensi.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.