Calciomercato Juve, Aouar nel mirino ma il Lione spara alto: 70 milioni di euro!

Calciomercato Juve, Aouar nel mirino ma il Lione spara alto: 70 milioni di euro!
William Hill Sport Welcome Bonus

Il calcio giocato è fermo ma il mercato è attivo, come sempre d’altronde. Oggi, ad esempio, arriva un’interessante indiscrezione dal ‘Corriere dello Sport’ che vede la Juventus sulle tracce di tre talenti francesi, tutti dell’Olympique Lione. Non è dato sapere se l’interesse di Paratici è antecedente alla sfida d’andata degli ottavi di Champions League, che ha visto i transalpini imporsi per 1-0, di certo il nome che più cattura l’attenzione è quello di Houssam Aouar.

Per Aouar il Lione chiede 70 milioni di euro

Classe ’98, il centrocampista è senza dubbio il pezzo pregiato della rosa dell’OL, club tradizionalmente fucina di talenti capaci di imporsi nei top club europei (l’esempio di Benzema valga per tutti). Aouar è stato protagonista del già citato match di Champions fornendo l’assist a Tousart per il gol vittoria, ed in generale ha disputato una partita di altissimo profilo in quell’occasione. Si tratta di una mezz’ala molto tecnica e con spiccata propensione offensiva, un gioiello che potrebbe già essere pronto a compiere il salto di qualità.

22bet Scommesse

I buoni rapporti tra Juventus e Lione potrebbero facilitare l’affare. Non è un caso che l’istrionico presidente dell’Olympique, Aulas, di recente non ha nascosto il suo “desiderio” di vendere Aouar proprio alla Juve. Ad oggi il primo scoglio, importante, da superare è però la valutazione del cartellino: i francesi hanno fissato il prezzo a 70 milioni di euro, probabilmente troppi anche se si parla di un prospetto di gran livello.

Gli altri nomi che segue Paratici

Rabona Scommesse

I bianconeri non si fermano però ad Aouar e seguono anche altri due giovani del Lione. Il primo è Amine Gouiri, un centravanti classe 2000 che per certi versi ricorda proprio il sopracitato Benzema. L’altro nome è quello di Rayan Cherki, attaccante esterno di grande fantasia che è già diventato il più giovane a segnare un gol con la maglia del Lione, a 16 anni e 140 giorni.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.