Calciomercato Juventus, Emre Can verso il Borussia Dortmund

Calciomercato Juventus, Emre Can verso il Borussia Dortmund
William Hill Sport Welcome Bonus

Sta per sbloccarsi una cessione che la Juventus di fatto ha programmato da mesi ma che, in mancanza di offerte ufficiali, ancora non si è concretizzata: la situazione di Emre Can, d’altronde, è diventata insostenibile da tempo e il tedesco – convinto di non avere alcuna chance di essere preso in considerazione da Sarri – ha chiesto di partire.

Contatto diretto Borussia Dortmund-Juventus

Di interessamenti per il 26enne centrocampista ne sono stati registrati diversi nelle ultime settimane. La richiesta della Juventus (dai 25 ai 30 milioni di euro) ha però spaventato diversi club e alla fine ne sono rimasti due davvero in corsa. Oltre all’Everton, su precisa indicazione di Ancelotti (tra l’altro si tratterebbe di un ritorno a Liverpool anche se sull’altra sponda del Mersey), in queste ore sta spingendo forte il Borussia Dortmund.

22bet Scommesse

I tedeschi avrebbero deciso di accelerare in questa settimana proprio per anticipare un’eventuale trattativa con gli inglesi. In serata è addirittura prevista una telefonata di Hans-Joachim Watzke (numero uno del club giallonero) ad Andrea Agnelli per sbloccare la trattativa: i due sono peraltro legati da un rapporto di stima reciproca per la collaborazione all’Eca.

Emre Can spinge per il ritorno in Germania

A spingere per l’ipotesi Borussia Dortmund è proprio Emre Can. Il giocatore, arrivato a parametro zero proveniente dal Liverpool, tornerebbe in Germania, sarebbe seguito con più costanza dal c.t. della nazionale tedesca, Low, e tornerebbe a giocare in Champions League. Proprio l’esclusione dalla lista Champions, lo scorso settembre, ha probabilmente segnato la fine virtuale dell’avventura del centrocampista alla Juventus. Da allora, peraltro, Sarri lo ha impiegato davvero col contagocce in campionato.

Rabona Scommesse

Per agevolare la cessione al Dortmund, Emre Can avrebbe fatto anche un passo indietro dal punto di vista dell’ingaggio: il tedesco guadagna oggi 6 milioni a stagione fino al 2022 ma sarebbe disposto a spalmare la cifra totale su più anni.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.