Calciomercato Lazio, Muriqi e Fares ad un passo

Calciomercato Lazio, Muriqi e Fares ad un passo
William Hill Sport Welcome Bonus

La Lazio è vicina a chiudere, dopo estenuanti trattative, due colpi in entrata. I biancocelesti, che fino ad oggi hanno portato a casa le firme di Escalante e Reina (entrambi svincolati) ma che hanno dovuto affrontare anche la cocente delusione dell’affare saltato con David Silva, a breve potrebbero annunciare Mohamed Fares e Vedat Muriqi.

Accontentate le richieste della Spal

L’affare che, inaspettatamente, si è complicato è stato quello dell’esterno franco-algerino: Fares da tempo ha l’accordo con Tare e firmerà un contratto da cinque anno da 1.5 milioni di euro a stagione ma la Spal ha fatto muro. Il club emiliano sin dall’inizio della trattativa ha chiesto 10 milioni di euro cash per la cessione del cartellino e sarà praticamente quello che otterrà.

22bet Scommesse

Niente contropartite tecniche, quindi, né prestiti con obblighi o diritti di riscatto. La Lazio ha presentato un’offerta da 8 milioni di euro più 2 di bonus, soluzione gradita alla Spal che, comunque, cercherà di limare fino in fondo, a suo vantaggio, la parte variabile. Lotito e Tare hanno così ceduto di fronte alle richieste degli emiliani, vista l’insistenza di Simone Inzaghi che ha individuato in Fares il futuro titolare sulla fascia sinistra.

Si chiude anche per Muriqi

Situazione molto simile anche sul fronte Muriqi. Anche in questo caso le difficoltà principali si sono registrate col club che detiene il cartellino dell’attaccante kosovaro. Il Fenerbahçe è fermo sulla richiesta di 20 milioni di euro e non vuole contropartite. La Lazio è arrivato a 16 milioni di euro + 3 di bonus facilmente raggiungibili. L’intesa è ad un passo così come l’ufficializzazione: il centravanti, infatti, ha già accettato la proposta di 1.7 milioni a stagione per i prossimi cinque anni.

Rabona Scommesse

Una volta chiusi questi due colpi, sarà tempo di pensare al resto del mercato in entrata: da Kim Min Jae per la difesa a Mayoral per l’attacco, sono ancora tanti gli obiettivi da raggiungere per i biancocelesti.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.