Calciomercato Milan, è fatta per il belga Saelemaekers; arriva anche Robinson

Calciomercato Milan, è fatta per il belga Saelemaekers; arriva anche Robinson
William Hill Sport Welcome Bonus

Le numerose cessioni in casa Milan hanno reso necessari anche nuovi acquisti per completare l’organico a disposizione di Pioli. Se Piatek (passato all’Hertha Berlino) di fatto era già stato sostituito ad inizio mercato con Ibrahimovic, restano da rimpiazzare le caselle lasciate vuote da Suso (Siviglia) e Rodriguez (PSV Eindohoven).

Saelemaekers già sbarcato a Milano

L’ultimo giorno di questo calciomercato di gennaio in casa Milan si apre col colpo Alexis Saelemaekers. Si tratta di un giovane belga, classe ’99, che arriva dall’Anderlecht. Saelemaekers è quello che si definirebbe un “jolly”: nato terzino, è poi esploso ad alti livelli giocando come ala “pura”, anche se con caratteristiche diverse da Suso. Può essere impiegato anche da centrocampista centrale, ma come esterno di centrocampo in un 4-4-2 o in un 4-3-3 (nel tridente d’attacco) trova la sua posizione naturale. In carriera vanta una sessantina di presenze ufficiali condite da 11 assist ma soltanto da due gol. Un aspetto decisamente da migliorare.

22bet Scommesse

Saelemaekers questa mattina è sbarcato a Milano per svolgere le visite mediche e l’ufficialità si attende a minuti. Il belga, presenza fissa dell’Under 21 del suo paese, arriva con la formula del prestito oneroso (3.5 milioni di euro) con obbligo di riscatto fissato ad altri 3.5 milioni. Cifra che poi raggiungerà un totale di 8 milioni tramite il raggiungimento di alcuni bonus.

Arriva anche Robinson

Per sostituire Rodriguez, invece, il Milan ha scelto di puntare su Antonee Robinson. Lo statunitense, classe 1997, è un’ulteriore dimostrazione della “linea verde” che sta contraddistinguendo il club rossonero nelle ultime sessioni di mercato.

Rabona Scommesse

Robinson è un terzino sinistro di sicuro avvenire: vanta 7 presenze nella nazionale maggiore e arriverà dal Wigan in prestito con diritto di riscatto a 7 milioni di euro. Avrà quindi sei mesi per dimostrare di essere da Milan ma, intanto, ha già battuto la concorrenza di Juan Jesus e Laxalt, gli altri nomi che circolavano nelle ultime ore in orbita rossonera.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.