Calciomercato Premier chiuso, ecco i colpi dell’ultima giornata

Calciomercato Premier chiuso, ecco i colpi dell’ultima giornata

Arsenal e Tottenham assolute protagoniste dell’ultimo giorno di calciomercato in Premier League ma le vere notizie sono gli affari mancati, sia in entrata che in uscita. Certo, in quest’ultimo caso non si può di certo dare per finito il mercato, ma è improbabile che pezzi da novanta come Pogba, Eriksen e Sane finiscano per essere ceduti coi rispettivi club impossibilitati a rimpiazzarli.

Tottenham, no a Dybala: ecco Lo Celso e Sessegnon

Il Tottenham ha mantenuto le aspettative, nonostante alla fine non sia arrivato Paulo Dybala. Gli Spurs non hanno trovato l’accordo con la Juventus né con l’argentino che continuava a chiedere oltre 10 milioni di euro a stagione. Pochettino allora ha preferito puntare su un elemento ancora più versatile e probabilmente anche più pronto per il calcio inglese: si tratta di Lo Celso che arriva dal Betis in prestito con diritto di riscatto, con cifre che al momento non sono state comunicate. Gran colpo anche quello di Ryan Sessegnon dal Fulham: gli Spurs aumentano esponenzialmente le potenzialità in attacco col giovanissimo esterno d’attacco.

Everton, fallito l’assalto a Zaha

Non solo Dybala: sono stati tanti gli assalti sfumati all’ultimo, come quello dell’Everton che non è riuscito a chiudere né per Zaha (sulle cui tracce c’era anche il Napoli) né per Rojo. Il Manchester United, dal suo canto, ha lasciato partire Lukaku senza sostituirlo, considerato anche che i 16 milioni di euro richiesti dalla Juventus per Mandzukic sono stati visti come una cifra assolutamente fuori mercato.

Il Leicester deve ancora ufficializzare Praet dalla Sampdoria (21 milioni), mentre il Newcastle ha ingaggiato Andy Carroll: il 33enne era senza contratto e proverà a rilanciarsi con la squadra in cui ha vissuto le migliori stagioni della carriera. Da segnalare anche Drinkwater in prestito dal Chelsea al Burnley e il gran colpo del Watford: 32 milioni di euro, record per il club, per Sarr dal Rennes.

L’Arsenal chiude un mercato sontuoso

Le chicche finali le ha regalate l’Arsenal, vera regina del calciomercato inglese. Dopo Pepé e Ceballos, i gunners si sono assicurati anche David Luiz (8,7 milioni al Chelsea, 2 anni di contratti al difensore) e soprattutto il giovane terzino sinistro Tierney, provenienti dal Celtic e considerato uno dei migliori prospetti europei nel ruolo.

Categories: News

About Author

Patrizio Annunziata

Giornalista pubblicista da sempre appassionato e attento studioso di statistiche del calcio mondiale che ama fare pronostici e scrivere news sul mondo dello sport.