Calciomercato Roma, si complica l’acquisto di Smalling a titolo definitivo

Calciomercato Roma, si complica l’acquisto di Smalling a titolo definitivo
William Hill Sport Welcome Bonus

L’arrivo di Chris Smalling, la scorsa estate, è passato quasi inosservato anche nella stessa capitale: la Roma, però, ha presto capito di aver fatto un vero affare prelevando in prestito oneroso (3 milioni di euro) dal Manchester United il difensore centrale.

Col passare delle settimane e dopo aver inanellato una serie di prestazioni davvero convincenti, Smalling è diventato il perno della difesa giallorossa tanto che la dirigenza capitolina è al lavoro ormai da settimane per arrivare all’acquisto a titolo definitivo. Lo stesso Fonseca, che in estate aveva chiesto un centrale “veloce” per rimediare alla partenza di Manolas, si è sbilanciato una settimana fa, quando si era detto certo della permanenza dell’inglese alla Roma anche per la prossima stagione.

22bet Scommesse

Il Manchester United fa un passo indietro?

Il vero problema resta la reale intenzione del Manchester United. In tal senso, le parole di Solskjaer, allenatore dei “red devils”, hanno raffreddato gli entusiasmi dei giallorossi: “Chris non poteva restare qui senza essere titolare e così insieme abbiamo optato per il prestito. Sono davvero contento per lui, sta dimostrando di essere un vero top player. Se mi aspetto che tornerà qui la prossima estate? Assolutamente sì”.

La valutazione del Manchester United

Difficile, oggi, dire se le parole di Solskjaer puntino a far crescere ulteriormente la valutazione dell’inglese. C’è da valutare anche la posizione dello stesso tecnico norvegese, già a rischio esonero in questa deludente prima parte di stagione dello United.

Rabona Scommesse

Il Man U valuta Smalling 20 milioni di euro; la Roma, stando alle ultime voci di mercato, non è andata oltre un’offerta di 10 milioni di euro che si aggiungerebbero ai 3 già versati per il prestito di questa stagione. La sensazione è che alla fine si possa trovare un accordo a metà strada ma c’è ormai la certezza che l’affare non sarà chiuso a stretto giro di posta come poteva sembrare fino a qualche settimana fa.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.