Calciomercato Roma, spunta l’idea Gotze a parametro zero

Calciomercato Roma, spunta l’idea Gotze a parametro zero
William Hill Sport Welcome Bonus

La Roma, come d’altronde la maggior parte delle società di calcio, si appresta a vivere un calciomercato “diverso” e fortemente condizionato dal coronavirus. L’emergenza sanitaria avrà forti ripercussioni economiche sui club, costretti quindi ad usare i metodi più svariati per dare sollievo alle casse. Si prevede co. sì un calciomercato incentrato sugli scambi, sulle plusvalenze e sui parametri zero.

Idea Gotze per la Roma

La Roma, che nel frattempo dovrebbe registrare il cambio di proprietà, non sarà di certo immune. Ecco perché il d.s. giallorosso sta operando con grande insistenza proprio sul fronte dei giocatori in scadenza di contratto a giugno. Sarà difficile riscattare Mkhitaryan dall’Arsenal e per questo motivo la Roma sta cercando un profilo internazionale per l’attacco.

22bet Scommesse

Nelle ultime ore si fa il nome di Mario Gotze: il tedesco, autore del gol vittoria nella finale di Coppa del Mondo 2014 tra Germania e Argentina, negli ultimi anni ha pagato infortuni e difficoltà fisiche di varia natura (ha sofferto di problemi al metabolismo che gli impedivano di mantenere una forma accettabile e di recuperare dagli sforzi atletici). Il Bayern Monaco, dopo averlo pagato 36 milioni dal Borussia Dortmund, lo ha rispedito al mittente vendendolo per poco più della metà, ma non si è più rivisto l’esplosivo Gotze della prima parte della sua carriera. Intendiamoci, la classe resta sopraffina, ma il giocatore non si è ritrovato del tutto neppure nel suo ritorno al Dortmund.

Ad oggi Gotze è un rincalzo di lusso a disposizione di Favre: quest’anno ha collezionato 19 presenze (quasi mai da titolare) e tre reti, anche se nel 2020 il minutaggio è crollato. Sarebbe di certo una scommessa, senza dubbio affascinante.

Gli altri parametri zero nel mirino della Roma

Rabona Scommesse

Petrachi segue con interesse altre due piste: la prima porta a Bonaventura del Milan, l’altra al centrocampista ucraino Kovalenko, classe ’96, dello Shakhtar Donetsk.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.