Champions League, Juventus-Olympiakos: pronostico e probabili formazioni 27 settembre 2017

Champions League, Juventus-Olympiakos: pronostico e probabili formazioni 27 settembre 2017

Juventus-Olympiakos si sfidano questa sera all’Allianz Stadium per la 2° giornata del Gruppo D della Champions League. Una gara che vede gli juventini dover reagire dopo la sconfitta contro il Barcellona e i greci a quella patita in casa contro lo Sporting Lisbona.

La Juventus sta dominando insieme al Napoli il campionato di Serie A con 6 vittorie in altrettante gare, ma nell’esordio Champions si è dovuta inchinare alla forza del Barcellona sotto i colpi di un Messi in vena di prodigi, proprio per questo non può permettersi un altro passo falso e i greci non sembrano essere nemmeno un avversario tanto temibile. Vincere è l’unico obiettivo dei bianconeri, che devono bissare il successo ottenuto ieri dal Napoli per portare avanti nel Ranking anche le italiane. Essendo l’Allianz un fortino invalicabile, la Juventus dovrebbe poter avere vita facile contro l’Olympiakos.

L’Olympiakos fa da sempre in Europa del suo campo la forza maggiore, ma proprio in casa nella prima giornata è stato sconfitto dallo Sporting Lisbona in quello che potrebbe essere chiamato lo spareggio per un piazzamento in Europa League, perchè trovandosi davanti squadre come Juventus e Barcellona il passaggio agli ottavi di Champions è impresa molto più che ardua. Proprio a causa della sconfitta interna, questa sera i greci dovranno cercare in tutti i modi di uscire indenni dalla trasferta torinese, ma non sarà affatto semplice contro una Juventus assetata di punti.

Juventus-Olympiakos: Il Pronostico

Pronostico più che chiuso in questa gara e lo confermano le quote dell’Agenzia di Scommesse Bet365 che quotano il segno 1 a 1.13, il segno X a 10.00 e il segno 2 a 26.00

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365

Juventus-Olympiakos: Le Probabili Formazioni

Allegri ha qualche problema in difesa vista l’indisponibilità di De Sciglio e Howedes, mentre dovrebbe rilanciare Higuain dal primo minuto. Rosa al completo per i greci che si ritrovano attualmente con un traghettatore in panchina dopo l’esonero di Hasi.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain
Olympiakos (4-2-3-1): Kapino; Elabdellaoui, Romao, Engels, Diogo Figueiras; Odjidjia-Ofoe, Gillet; Carcela-Gonzalez, Fortounis, Marin; Djurdjevic