Champions League, Roma-Chelsea: pronostico e probabili formazioni 31 otobre 2017

Champions League, Roma-Chelsea: pronostico e probabili formazioni 31 otobre 2017

Roma-Chelsea valevole per la 4° giornata del Gruppo C della Champions League è una gara in cui è in palio il primato e i giallorossi vorrebbero tirare uno scherzetto agli inglesi degno della festa di Halloween.

La Roma partita in questo raggruppamento con i pronostici non dalla sua parte vista la presenza proprio di Chelsea e Atletico Madrid, si ritrova dopo 3 giornate ancora imbattuta con 1 vittoria e 2 pareggi, l’ultimo proprio in casa degli inglesi quando sotto di 2-0 stava quasi per portarsi a casa l’intera posta in palio. La formazione di Di Francesco sta dimostrando di poter dare del filo da torcere a chiunque e in questa sfida di stasera non sarebbe da disdegnare anche un pareggio, perchè resterebbe comunque seconda, anche se naturalmente scenderà in campo per vincere sospinta dal numeroso pubblico dell’Olimpico.

Il Chelsea sembra aver superato il periodo buio che aveva visto anche la panchina di Conte traballare. I blues sono tornati a vincere con regolarità in Premier e sono comunque in testa al raggruppamento di Champions con 7 punti. Dopo il pareggio dell’andata, Antonio Conte ha affermato che la sua squadra arriverà all’Olimpico per portarsi a casa i tre punti e quindi la quasi certezza del passaggio del turno come prima del girone. Sarà una gara tutta da gustare.

Roma-Chelsea: Il Pronostico

Partita equilibratissima secondo l’Agenzia di Scommesse Bet365, che non vede una squadra favorita, infatti il segno 1 è quotato a 2.70, il segno X a 3.39 e il segno 2 a 2.75. 

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365

Roma-Chelsea: Le Probabili Formazioni

Di Francesco non potrà contare su Defrel e Bruno Peres, mentre recupera Manolas. Conte dovrebbe recuperare Kantè.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. All. Di Francesco

Chelsea (3-4-2-1): Courtois; Rudiger, David Luiz, Cahill; Azpilicueta, Bakayoko, Drinkwater, Alonso; Hazard, Fabregas; Morata. All. Conte