Clamoroso Milan, Piatek via in prestito a gennaio?

Clamoroso Milan, Piatek via in prestito a gennaio?
William Hill Sport Welcome Bonus

Il disastroso inizio di stagione potrebbe costare carissimo a Krzysztof Piatek: l’attaccante polacco, stando a quanto si legge oggi sul ‘Corriere della Sera’ potrebbe essere clamorosamente ceduto dal Milan già durante la prossima sessione di calciomercato invernale. Il club rossonero, non è un mistero, sta studiando la possibilità di riportare Zlatan Ibrahimovic a San Siro e a far spazio al 38enne svedese potrebbe essere proprio Piatek.

Ipotesi Genoa in prestito

3 gol in campionato, 2 arrivati su rigore, e una serie di prestazioni che definire anonime sarebbe riduttivo: Piatek è lontano parente dell’attaccante che conquistò la Serie A con uno spettacolare girone d’andata nella scorsa Serie A e che convinse il Milan a puntare forte su di lui. Il club rossonero mise sul piatto 35 milioni di euro, una somma importante considerate anche le difficoltà di bilancio che da anni ormai attanagliano i rossoneri.

22bet Scommesse

In rossonero il polacco cominciò bene la sua avventura, spegnendosi già sul finire della scorsa stagione. Poi il buio pesto di questi ultimi mesi.

E’ quasi superfluo ribadire che il Milan deve gestire con oculatezza questa situazione: ad oggi, con una cessione a titolo definitivo, si rischierebbe una sanguinosa minusvalenza. Ecco allora che lo scenario più probabile è quello di un prestito a gennaio, per far ritrovare fiducia al calciatore e al tempo stesso risollevare le sue quotazioni di mercato.

Rabona Scommesse

Ci sono voci di un interessamento proprio del Genoa, che lanciò il polacco in Serie A, visto anche il grave infortunio a Kouamé. Il verdetto arriverà tra poco più di un mese: Piatek ha cinque gare di campionato per convincere allenatore e società a puntare ancora su di lui. Se gol e prestazioni non arriveranno, sarà rivoluzione: uno tra Ibrahimovic e Mandzukic (anche se il croato sembra sempre più diretto verso Manchester, sponda United) arriverà poi al suo posto.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.