Colpo last minute della Roma: preso Mkhitaryan dall’Arsenal

Colpo last minute della Roma: preso Mkhitaryan dall’Arsenal

Uno degli ultimi colpi last minute del campionato italiano è targato Roma: la società capitolina è riuscita ad acquisire le prestazioni di Henrikh Mkhitaryan, fantasista e ala che ha fatto molto bene all’interno sia di Borussia Dortmund, sia di Arsenal. La Roma è riuscita ad acquistare l’ala armena in prestito, aggiungendo questo colpo a quello degli ultimi giorni di Nikola Kalinic. Per questo motivo, il reparto offensivo della formazione romana – già comprensivo di talenti come Under, Klujvert e Dzeko – può ritenersi concluso nel migliore dei modi. L’armeno si è detto molto felice di trovarsi a Roma.

Il trasferimento di Henrikh Mkhitaryan alla Roma

Dopo aver acquistato Nikola Kalinic dall’Atletico Madrid, la Roma ha messo a segno un altro colpo last minute, rappresentato dall’ala e fantasista armeno Henrikh Mkhitaryan. L’ala, che ha fatto bene sia al Borussia Dortmund che all’Arsenal, dove ha brillato in Premier, è pronto alla sua prima avventura in Italia, in cui vestirà la maglia della Roma.

“Sono molto felice di essere qui”, ha dichiarato l’armeno appena arrivato a Roma, dopo essersi presentato nell’aeroporto della Capitale con la sciarpa della Roma e insieme alla moglie. Giunto all’aeroporto alle 10.55, Henrikh Mkhitaryan è già pronto ad effettuare le visite mediche a Villa Stuart, prima di mettere la sua firma sul contratto e unirsi al resto della formazione con cui, dopo la sosta delle nazionali, inizierà una nuova esperienza.

La seconda volta di Henrikh Mkhitaryan in Italia

Per Henrikh Mkhitaryan si tratta del secondo viaggio, in pochi mesi, in Italia. Il fantasista armeno aveva celebrato le sue nozze a Venezia, dove sorge il monastero dei monaci armeni mechitaristi (da cui il cognome dell’armeno). Successivamente, il fantasista aveva avuto modo di festeggiare in grande stile a Venezia, con tanto di esibizione di Al Bano. A distanza di pochi mesi, questa volta il trasferimento è definitivo, e l’ala ex Arsenal è ormai pronta ad una nuova avventura.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.