Consigli per migliorare le proprie scommesse sportive

Consigli per migliorare le proprie scommesse sportive
William Hill Sport Welcome Bonus

Sono ormai anni e anni che le scommesse sportive stanno spopolando nel nostro paese. Una moda che viene dal Regno Unito che molto velocemente ha preso piede con molto entusiasmo anche sul suolo italico. La rete è piena di consigli per migliorare le proprie scommesse sportive ed è per questo che vogliamo indicare le strade veramente utili per cercare di piazzare e provare a vincere.

La prima cosa che si deve fare è domandarsi in che modo sia possibile migliorare le proprie prestazioni nel mondo delle scommesse ed essere considerati da tutti dei veri conoscitori del settore?

Molti scommettitori di successo condividono le proprie tecniche, da cui si può trarre sempre spunto. Tuttavia, si deve anche ricordare che bisogna acquisire la capacità di accettare delle perdite su strategie ad ampio raggio.

Dagli scommettitori vincenti e navigati si deve imparare ad essere molto ligi nel seguire delle tecniche ben definite, che spesso loro stessi hanno messo a punto e che rispettano pedissequamente. Si tratta perlopiù di regole di puntata realizzate in modo tale da riuscire a gestire al meglio il rischio.

Anche quando si perde è necessario analizzare la situazione, ammettere i propri errori e assumersi la responsabilità: fa parte tutto di un disegno più ampio volto alla massimizzazione dei guadagni complessivi, da preferirsi sempre a quelle che vittorie veloci e spesso transitorie se manca l’organizzazione.

Come migliorare le proprie tecniche di scommesse online

Come detto, dai professionisti del settore delle scommesse online dobbiamo imparare l’approccio al mondo delle scommesse. Proprio questa è la differenza tra chi è in questo mondo da anni e chi, invece, si approccia al settore delle scommesse in maniera causale o per la prima volta.

In poche parole è da qui che si nota chi entra in un portale di scommesse online per un puro divertimento personale e chi punta al guadagno in una visione più a lungo termine.

Se si fa parte di quest’ultima categoria si deve seguire un primo, grande e utilissimo consiglio. Non ci si deve far prendere mai dalla smania di un guadagno veloce o da un momento di indecisione. Chi vuole costruire una strategia vincente per le proprie scommesse deve cercare di fare del suo meglio, minimizzando le perdite e non commettendo troppi errori che potrebbero rovinare anche il proprio patrimonio personale.

Si suggerisce, quindi, molto allenamento. In che senso? Si deve imparare a essere uno scommettitore disciplinato e consapevole della necessità di sviluppare un comportamento che impegnerà tempo e fatica. Ma attenzione: mantenere una forte motivazione in questo ambiente permetterà di conseguire ottimi risultati.
Chi decide di percorrere questa strada in maniera dritta vedrà i risultati arrivare. I professionisti del settore non sono arrivati dove sono per caso!

Il segreto, quindi, è di tenere sempre l’obiettivo in mente e prendere delle decisioni efficaci al fine di mantenere una disciplina utile per applicare e per migliorare quella che è la propria strategia di betting in modo coerente.

Gli errori da non commettere quando si scommette

Se abbiamo detto che tenacia e disciplina sono le prime regole che un buon giocatore deve imporsi, è interessante capire anche quelli che sono gli errori da cui stare alla larga.

Dopo i consigli per migliorare le proprie scommesse è utile prendere spunto dai più bravi anche per individuare gli errori da evitare.

Si tratta, perlopiù, di errori fatti da scommettitori non professionisti che bisognerebbe sempre evitare anche alle prime armi. Sappiamo bene che sul mercato italiano si possono trovare diversi tipi di scommesse sportive. Attenzione, però, a come si scommette e su cosa.

La prima tipologia di scommesse a cui prestare attenzione è la multipla. Optare per una multipla nella speranza di combinare quote alte con altre all’apparenza più facili da ottenere è uno degli errori più comuni. Importanti guadagni potenziali implicano una percentuale di riuscita che a volte non supera il 5% e che cala ulteriormente per ogni scommessa aggiunta.

Puntare su squadre blasonate nelle proprie multiple con la consapevolezza che difficilmente la prima in classifica potrà perdere contro l’ultima, è il primo passo per l’insuccesso. Sarà importante ricordare sempre che i risultati a sorpresa sono diventati abbastanza comuni e potrebbero generare il fallimento della proprio puntata.

Puntare su una multipla è come provare a vincere alla lotteria. Certo, è possibile, ma ogni scommessa può portare a spese extra e perdite inaspettate. Non solo. Ogni incontro aggiunto nella propria schedina aumenta il rischio. Non dobbiamo certo ricordarlo ma anche una sola puntata sbagliata può portare a un’intera schedina persa.

Bisogna sempre tenere a mente quello che è un dettaglio molto importante nella gestione della schedina. Si tratta del profitto potenziale. Molti operatori limitano il ritorno economico possibile. Il profitto massimo che comunemente viene applicato dai bookmakers è di 10.000 euro.

A causa di queste restrizioni, pertanto, una schedina che potrebbe portare a una vincita, facciamo un esempio, di 20.000 euro non potrà essere pagata e questo potrebbe essere un bel problema per chi ci ha creduto e scommesso. Ecco perché i limiti di questo tipo si devono conoscere ancor prima di iniziare a scommettere.

E per quel che concerne, invece, le scommesse live? Anche in questo caso si deve prestare attenzione. Si tratta di una tipologia di scommesse che attrae molto il pubblico, ma che deve essere sempre fatta nel modo giusto. Non ci si deve mai far prendere dall’entusiasmo, soprattutto quando si è in prima persona coinvolti durante un evento.

Potrebbe essere un rischio, perché la mente umana durante un evento in live streaming è più propensa a fare pronostici, magari errati, e rischiare il tutto per tutto. Bisogna sempre essere ponderati e non perdere di vista l’obiettivo: puntare e vincere.

Con questo non vogliamo dire che le scommesse live siano da evitare. Anzi. Se alcune quote sono di valore prima dell’inizio di una gara allora lo saranno anche nei primi minuti della stessa.

Ultima, ma non meno importante, considerazione da fare è: mai e ripetiamo mai, scommettere sulla propria squadra del cuore. La tendenza dei giocatori è quella di sovrastimare il potenziale del team per cui si tifa. La fede sportiva può generare gravi ripercussioni in termini economici e portarci a buttare facilmente la propria schedina.

Ribadiamo l’obiettivo è quello di vincere e, soprattutto, di giocare in maniera responsabile.

Comparazione Bonus Luglio

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 100% fino a 200€, 100€ per le scommesse e 100€ per il casinò. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

200€

Starcasinò Scommesse offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 300% sulle vostre scommesse multiple per sempre, all’apertura di un nuovo conto, appena effettuate il vostro primo deposito di 10€ Min. T&C applicati  18+

Recensione Completa su Starcasinò Scommesse

300%

Unibet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di benvenuto di 10€ sul primo deposito dove si aggiungono 25 Free Spin. T&C applicati 18+

Recensione Completa su Unibet

10€

Categories: Consigli Scommesse

About Author

Renato Baldo

Admin e Fondatore di Topscommesse.com, Appassionato di Calcio e betting blogger dal 2008. Testo ogni giorno Sistemi di Scommesse, per offrire il massimo ai miei lettori. Ho Scritto anche un ebook con i 10 migliori sistemi di scommesse.