Coppa Italia, Lazio-Cittadella: pronostico e probabili formazioni 14 dicembre 2017

Coppa Italia, Lazio-Cittadella: pronostico e probabili formazioni 14 dicembre 2017

Lazio-Cittadella si sfidano questa sera alle ore 21:00 per gli ottavi di finale di Coppa Italia, la vincente affronterà la Fiorentina che ieri ha eliminato la Sampdoria.

La Lazio ancora furibonda per gli episodi arbitrali dell’ultima partita di campionato contro il Torino, cerca di riversare la rabbia in campo questa sera e andare avanti in coppa, è questo il miglior viatico per assorbire la delusione e guardare al campionato con occhi diversi. Biancocelesti sicuramente favoriti che potranno schierare in un massiccio turn over anche Immobile che è squalificato per la prossima gara di campionato. Inzaghi ha chiesto ai suoi ragazzi una prova di orgoglio e non pensare a quanto accaduto col Torino.

Il Cittadella arriva con la massima serenità a questo incontro perchè non ha nulla da perdere e sogna di emulare il Pordenone però con un finale diverso, cioè la qualificazione e non sarebbe la prima squadra di A a cadere sotto i colpi dei veneti, che infatti dopo aver eliminato l’Albinoleffe, si sono imposti prima sul Bologna e poi sulla Spal. Questa sera sperano che sia valido il detto: “Non c’è due senza tre”.

Lazio-Cittadella: Il Pronostico

Come è giusto che sia la Lazio è la favoritissima di questa sfida ed è confermato dalle quote dell’Agenzia di Scommesse Bet365, che offre il segno 1 a 1.25, il segno X a 5.50 ed il segno 2 a 12.00. Il nostro personale pronostico per gli scommettitori è il seguente: Combo 1 + Over 3.5.

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365

Lazio-Cittadella: Le Probabili Formazioni

Sia la Lazio che il Cittadella dovrebbero schierare molte seconde linee per dare spazio a chi ha giocato di meno fino a questo momento.

LAZIO (3-5-1-1): Vargic; Patric, Luiz Felipe, Bastos; Basta, Murgia, Parolo, Crecco, Lukaku; Palombi; Immobile.

CITTADELLA (4-4-2): Paleari, Salvi, Pelagatti, Adorni, Caccin; Lora, Bartolomei, Settembrini; Arrighini, Chiaretti, Fasolo.