Coppa Libertadores, si va verso la semifinale Boca-River

Coppa Libertadores, si va verso la semifinale Boca-River

Sono passati dieci mesi da quello che, in modo un po’ enfatico, fu definito come “el partido del siglo”: al Bernabeu di Madrid, location scelta per i disordini avvenuti prima di quella che avrebbe dovuto essere la gara d’andata, si disputò in gara secca la finale di Coppa Libertadores più attesa di sempre, quella tra Boca Juniors e River Plate. La spuntarono i “millonarios” dopo una partita intensa e che diede ai tifosi del River una delle più grandi gioie di sempre.

Boca e River vincenti nell’andata dei quarti di finale

Il tabellone di quest’edizione di Coppa Libertadores ha sancito che non potrà esserci un bis in finale. In compenso, le due grandi d’Argentina potrebbero scontrarsi in semifinale, mentre dall’altro lato si contenderanno un posto in finale ben 4 rappresentanti brasiliane.

Il condizionale sulla sfida in semifinale tra Boca e River in realtà è solo di circostanza. Entrambe hanno ipotecato il passaggio del turno: il Boca Juniors ha vinto in Ecuador, in casa della LDU Quito, 3-0 con le reti di Abila, Reynoso (gran punizione) e autogol di Medina. Il River Plate, la scorsa notte, ha invece battuto 2-0, al Monumental, il Cerro Porteno grazie a due rigori trasformati da Ignacio Fernandez e Santos Borré. Insomma, se l’undici di Gallardo sarà capace di difendere in Paraguay questo vantaggio, sarà “Superclasico” in Libertadores anche quest’anno.

De Rossi potrà godersi la grande sfida

Daniele De Rossi non ha messo piede in campo nel match di Quito del suo Boca. Il centrocampista sta comunque entrando in condizione e di certo sarà per le due semifinali che si disputerebbero il 24 settembre e l’1 ottobre, con ritorno previsto eventualmente alla Bombonera (il Boca ha chiuso al primo posto la fase a gironi, il River al secondo). Sarebbe ovviamente un’emozione incredibile per l’ex Roma che già l’1 settembre potrebbe avere un primo assaggio l’1 settembre, in River-Boca di campionato che però verrà giocato al Monumental.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.