Crisi Germania, Low a rischio esonero?

Crisi Germania, Low a rischio esonero?
William Hill Sport Welcome Bonus

24 maggio 1931: è la data dell’ultima sconfitta della Germania con sei gol di scarto (6-0 contro l’Austria), prima dell’umiliazione patita martedì sera, con lo stesso punteggio, a Siviglia, per mano della Spagna. Un k.o. di proporzioni storiche e che potrebbe avere anche risvolti clamorosi: la rifondazione di Joachim Low non sta dando i frutti sperati e la debacle in Nations League è un campanello d’allarme da non sottovalutare.

Le scelte del c.t.

Low è uno dei tecnici più vincenti degli ultimi anni. Dirige la Germania dal 12 luglio 2006, dopo il Mondiale giocato in casa e che vide l’Italia trionfare: ha guidato la “Nationalmannschaft” in tre rassegne iridate, conquistando la vittoria nel 2014 e un terzo posto, senza dimenticare una finale e due semifinali agli Europei. 120 vittorie , 38 pareggi e 31 sconfitte è il suo bilancio ma oggi tutto è in discussione.

22bet Scommesse

Low è convinto di aver fatto la scelta giusta puntando sul ricambio generazionale ed escludendo mostri sacri come Boateng, Hummels e Muller. Lo ha ribadito anche dopo l’umiliante 6-0 con la Spagna: “E’ questo il cammino da percorrere, va data fiducia ai giovani. Ora dobbiamo solo capire cosa migliorare”. Intanto, però, c’è stato già un confronto che lo ha visto faccia a faccia con Firtz Keller, numero uno della federazione tedesca, e Oliver Bierhoff, direttore tecnico delle nazionali tedesche. 

Esonero improbabile, ma…

Alla stampa è passato chiaro il messaggio: “Non ci sarà alcun esonero, siamo all’alba di un nuovo corso e puntiamo a fare bene nei prossimi tre grandi tornei: i Mondiali del 2022 e gli Europei del 2021 e del 2024, che giocheremo in casa”.

Certo è che nel frattempo i nomi di un possibile sostituto cominciano a circolare. Il sogno, non da ora, si chiama Jurgen Klopp ma nelle ultime settimane sono emerse le candidature del “solito” Ralf Rangnick, oltre a quella di Flick (Bayern Monaco) e del tecnico dell’Under 21, Kuntz.

Comparazione Bonus Ottobre

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 100% fino a 200€, 100€ per le scommesse e 100€ per il casinò. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

200€

Starcasinò Scommesse offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 300% sulle vostre scommesse multiple per sempre, all’apertura di un nuovo conto, appena effettuate il vostro primo deposito di 10€ Min. T&C applicati  18+

Recensione Completa su Starcasinò Scommesse

300%

Unibet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di benvenuto di 10€ sul primo deposito dove si aggiungono 25 Free Spin. T&C applicati 18+

Recensione Completa su Unibet

10€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.