De Rossi sogna: “In futuro vorrei diventare allenatore della Roma”

De Rossi sogna: “In futuro vorrei diventare allenatore della Roma”
William Hill Sport Welcome Bonus

Daniele De Rossi sarà legato per sempre al club che ha segnato la sua carriera da calciatore, la Roma. Il centrocampista, ritiratosi dal calcio giocato qualche mese fa, non ha mai nascosto la sua passione per i colori giallorossi e continua a sognare di tornare all’Olimpico da protagonista. In un’intervista, via Skype, concessa a ‘Sky Sport’, De Rossi ha confessato quello che è il suo desiderio futuro.

De Rossi e la panchina della Roma

Il campione del mondo 2006 non lo ha nascosto: “Un giorno vorrei diventare allenatore della Roma. Ma prima di riuscirci prima dovrà diventare allenatore, poi dovrà dimostrare di meritare quella panchina tramite un percorso di crescita che a questi livelli è necessario. Io spero e credo che questo un giorno possa accadere, ma lo spero perché credo di poter dare ancora qualcosa d’importante. Ma non so dire quando succederà. Di certo so che il mio percorso da giocatore, 20 anni nello stesso club, non è qualcosa di unico ma di certo molto raro. E sono sicuro che non sarà lo stesso da allenatore, specie in una piazza come Roma“.

22bet Scommesse

Di certo l’avventura di Totti da dirigente, con l’attuale proprietà, ha lasciato il segno. Ed è per questo che De Rossi sembra voler attendere il corso degli eventi: “Col club non ho mai parlato del mio futuro, ho parlato solo una volta con Morgan De Sanctis. Nessuno mi ha chiamato per propormi qualcosa e io non chiamerò nessuno”.

L’addio alla Roma e l’esperienza al Boca Juniors

Rabona Scommesse

La scelta di De Rossi di chiudere la carriera al Boca Juniors è stata sorprendente per molti: “Ho lasciato la Roma con molta serenità, era quello che volevo, andar via col sorriso. Al Boca è stata una grande esperienza ma restare ancora in Argentina sarebbe stato deleterio per la mia famiglia. Buenos Aires ci è entrata nel cuore, abbiamo fatica a lasciare quella città, c’è tanta nostalgia dell’ambiente e del paese”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.