Di Francesco pronto a tornare in panchina, lo vuole il Verona

Di Francesco pronto a tornare in panchina, lo vuole il Verona
William Hill Sport Welcome Bonus

Eusebio Di Francesco è pronto a tornare ad allenare, pochi mesi dopo il clamoroso esonero a Cagliari che sembrava rappresentare un brusco stop nella sua carriera. Il tecnico abruzzese è infatti il favorito per diventare il nuovo allenatore dell’Hellas Verona.

Le altre possibilità per l’Hellas

L’accordo non è ancora ufficiale ma la dirigenza scaligera ha ormai rotto anche gli ultimi indugi. Sarà prima necessario che Di Francesco rescinda il contratto che ancora lo lega al Cagliari: nel gennaio scorso, poche settimane prima del suo esonero, il presidente Giulini provò a dare una scossa a tutto l’ambiente facendo firmare all’ex Roma un biennale (scadenza giugno 2023).

Insomma, una volta che Di Francesco avrà risolto la situazione con gli isolani, la trattativa col Verona potrà chiudersi. Certo, restano vive ancora altre ipotesi per l’Hellas, tenute in piedi soltanto in caso di imprevisti. Sulla lista di Setti e D’Amico c’è, ad esempio, Igor Tudor: il croato è reduce da un’annata, amara, nello staff di Pirlo alla Juventus, chiusa peraltro da qualche strascico polemico.

22bet Scommesse

Per sostituire Juric, accasatosi al Torino dopo due ottime stagioni al Bentegodi, si è parlato anche di Italiano, ex giocatore del Verona che però ha rinnovato con lo Spezia. Non sono mai diventate concrete le piste che portavano ai vari D’Aversa, Maran e Iachini, mentre qualcosa di più c’è stato con Dionisi: il tecnico toscano, però, è deciso ormai a guidare il suo Empoli in Serie A a meno di una chiamata da una big (ma resta in corsa solo la Lazio).

Ci sarà il riscatto?

Di Francesco è chiamato a riscattarsi dopo le ultime, negativissime, stagioni. Nel 2019, ad esempio, sono arrivati due esoneri in pochi mesi: prima alla Roma, alla seconda stagione in giallorosso e dopo l’eliminazione in Champions col Porto, poi alla Sampdoria, complice un pessimo inizio di stagione (una vittoria e sei sconfitte in sette giornate). A Cagliari, con una rosa da prima metà della classifica, è sprofondato poi in zona retrocessione dopo 16 partite senza vittorie: il bilancio finale parla di 3 successi, 6 pareggi e 14 sconfitte. Dopo il suo esonero, i rossoblu hanno ripreso inesorabilmente a vincere e fare punti, guadagnandosi la salvezza con una giornata d’anticipo.

Comparazione Bonus Giugno 2021

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 215€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

215€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.