Furia Montella: “Basta dire che Chiesa è un simulatore: guardate Mertens”

Furia Montella: “Basta dire che Chiesa è un simulatore: guardate Mertens”
William Hill Sport Welcome Bonus

Sconfitta amara quella della Fiorentina che, nel secondo dei due anticipi della prima giornata di Serie A, ha dovuto cedere 3-4 al Franchi contro il Napoli. Delusione che arriva per lo zero in classifica nonostante una prestazione superba soprattutto nella prima mezz’ora e per alcune decisioni arbitrali che faranno discutere molto nei prossimi giorni. Il tecnico dei viola, Vincenzo Montella, ha parlato ai microfoni di Sky Sport mostrando tutto il suo disappunto.

“Basta dire che Chiesa è un simulatore”

“Devo subito chiedere a tutti una cosa: dovete smetterla di dire che Chiesa è un simulatore, lo dico a tutti gli addetti ai lavori. Guardate cosa è accaduto a fine primo tempo con Mertens, perché non si va a vedere quello?”, questo è l’inizio dell’intervento di Montella che poi continua: “La sconfitta è immeritatissima, anche un punto avrebbe cambiato poco. Queste partite non possono essere perse, ma dobbiamo comunque andare avanti e continuare a lavorare: mi tengo però l’intensità dei ragazzi, col bel gioco e il coraggio di andare a pressare alti. Questa è la mia idea di calcio”.

22bet Scommesse

Le polemiche sul rigore

A tenere banco è il rigore fischiato su Mertens che ha significato il provvisorio 1-2: “Il rigore in sé non dà fastidio, ma non riesco a capire il ragionamento degli arbitri. Il VAR dovrebbe aiutare, così aumenta solo la rabbia. Domani starò peggio di oggi quando rivedrò la partita”.

Rabona Scommesse

Chiuso il capitolo moviola, Montella analizza il momento che attraversa la Fiorentina: “L’arrivo di Commisso ha creato tanto entusiasmo, i tifosi credono in noi. Questa è la mia squadra, dobbiamo continuare ora su questa strada. Siamo riusciti a mettere sotto una grande squadra come il Napoli ma resta l’amarezza per la sconfitta. Col tempo anche i difetti verranno sistemati. Ribery? Un grandissimo giocatore, un fuoriclasse anche nei comportamenti. Spero che dalla prossima partita sarà in grado di giocare di più”.

Categories: News

About Author

Renato Baldo

Admin e Fondatore di Topscommesse.com, Appassionato di Calcio e betting blogger dal 2008. Testo ogni giorno Sistemi di Scommesse, per offrire il massimo ai miei lettori. Ho Scritto anche un ebook con i 10 migliori sistemi di scommesse.