I numeri da record dell’Atalanta

I numeri da record dell’Atalanta
William Hill Sport Welcome Bonus

Col 6-2 rifilato al Brescia, l’Atalanta si è ripresa (seppur provvisoriamente) il secondo posto in classifica: 70 i punti conquistati dai bergamaschi, da molti ritenuti una delle possibili outsider anche per una clamorosa vittoria in Champions League (gli uomini di Gasperini sono già ai quarti, dove affronteranno il PSG). Il clamoroso stato di forma dell’Atalanta è ben spiegato anche dai numeri.

Gol e punti, l’Atalanta continua a battere record

Col successo nel derby lombardo, i nerazzurri hanno messo in cascina la 21esima vittoria stagionale: è già record per il club, visto che è stato eguagliato il massimo stabilito nel 2016-17 (ma in 38 giornate, con un trionfo nelle ultime cinque sarebbe record assoluto). Non è tutto: l’Atalanta ha raggiunto quota 93 gol in 33 partite: va segnalato che il record assoluto negli ultimi 60 anni in Serie A è del Napoli, capace di arrivare a 94 gol nel 2016-17 (anche stavolta con 38 partite). Se si tengono in considerazione le reti realizzate in 33 giornate, nell’intera storia del nostro campionato hanno fatto meglio soltanto Torino (47-48) e due volte il Milan (49-50 e 50-51) con 105, 103 e 101 gol.

22bet Scommesse

Restando solo alla più stretta attualità, nei principali campionati europei soltanto il Bayern Monaco ha fatto meglio (100 gol nella Bundesliga di quest’anno): restano cinque partite per segnare almeno 7 gol ed appaiare i bavaresi. Altro dato particolarmente significativo: l’Atalanta, ieri sera, ha segnato sei gol in una sola partita per la quarta volta in stagione. Chapeau.

Il sogno scudetto e i progetti futuri

Rabona Scommesse

C’è chi coltiva ancora il sogno scudetto nonostante il 2-2 a Torino abbia frenato la rincorsa al vertice, ma l’impressione è che l’Atalanta sia costruita per duellare al vertice anche nelle prossime stagioni. Complice anche la qualificazione in Champions già ottenuta, ieri sera Gasperini ha schierato la formazione titolare più giovane mai registrata in questa Serie A: l’età media era di 26 anni e 152 giorni.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.