Il Real Madrid rilancia l’idea della Superlega

Il Real Madrid rilancia l’idea della Superlega
William Hill Sport Welcome Bonus

E’ ormai una sorta di spauracchio per il calcio europeo: in tanti temono la nascita di una Superlega che andrebbe di fatto a rendere il “football” del Vecchio Continente diviso in “ricchi e poveri”, più di quanto non lo sia già ora. L’ECA, presieduta da Andrea Agnelli, non ha mai ufficializzato l’intenzione di creare una Superlega, anche se le indiscrezioni a riguardo si sprecano da anni.

Se Agnelli sta lavorando, anche in collaborazione con la UEFA, ad una nuova formula per una sorta di SuperChampions, c’è chi starebbe pensando a qualcosa di molto più drastico.

Florentino Perez e l’idea della Superlega

E’ Florentino Perez, presidente del Real Madrid. Lo spagnolo sarebbe ormai sempre più rivolto all’idea della Superlega tanto da aver affrontato questo discorso con Gianni Infantino, numero uno della Fifa, in un incontro che si è tenuto di recente e che è stato “svelato” dal New York Times.

22bet Scommesse

Perez punterebbe ad unire le “grandi” dei cinque campionati più prestigiosi d’Europa (Spagna, Inghilterra, Italia, Francia e Germania, più eventualmente qualche posto per altre big come Porto, Ajax ecc) ed arrivare ad un totale di 40 partecipanti. Si andrebbero a creare due divisioni, con meccanismo di promozioni e retrocessioni. Nessun riferimento, ovviamente, per le leghe nazionali che resterebbero ovviamente prive di appeal.

La reazione della UEFA

Rabona Scommesse

Inutile sottolineare che l’UEFA resta totalmente contraria alla nascita di una manifestazione di questo tipo. Perez avrebbe garantito ai club partecipanti ricavi doppi rispetto all’attuale Champions League, ma il presidente UEFA, Ceferin, ha sottolineato le sue opinioni a riguardo: “Se vero, si tratta di un piano folle. Tutto arriva da un singolo club, è davvero difficile pensare a qualcosa di più egoistico. Sarebbe la rovina del calcio in tutto il mondo, dai tifosi ai calciatori, tutti sarebbero penalizzati a favore dell’interesse di un piccolo gruppo di persone”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.