Inter, Zanetti su Lautaro: “Spero resti”; intanto da Barcellona spunta il nome di Arthur

Inter, Zanetti su Lautaro: “Spero resti”; intanto da Barcellona spunta il nome di Arthur
William Hill Sport Welcome Bonus

Javier Zanetti è intervenuto oggi in diretta su Sky Sport e non si è sottratto a quello che è l’argomento sportivo più d’attualità in casa Inter: il futuro di Lautaro Martinez. E’ ormai risaputo che il “toro” sia nel mirino del Barcellona che lo ha messo in cima alla propria lista dei desideri per sostituire il veterano Suarez. Certo, Lautaro non ha mai mostrato segni d’insofferenza verso il club che ha scelto con grande caparbietà e che gli sta permettendo di affermarsi ad altissimi livelli, ma il richiamo del Barça e di Messi non può essere ignorato del tutto.

“Lautaro è un punto fermo dell’Argentina”

E’ forse per questo motivo che Zanetti non si sbilancia più di tanto sulla permanenza di Lautaro Martinez all’Inter: “Spero resti, è un patrimonio di questo club e quest’anno ha avuto una crescita importante assieme a tanti altri compagni. L’ho visto allenarsi sereno e felice. Abbiamo creduto da subito in lui, ne parlai con Milito e concordammo sul fatto che avrebbe avuto un grande futuro. Oggi non è più una promessa ma un punto fermo del calcio argentino”.

22bet Scommesse

Zanetti parla poi della possibile ripresa del campionato quando si placherà l’emergenza coronavirus: “Ad oggi è complicato pensare ad un ritorno in campo, ci saranno da prendere decisioni importanti perché si parla di salute. I ragazzi sono esseri umani, con le loro naturali preoccupazioni: non è come accendere o spegnere un interruttore”.

Dalla Spagna: l’Inter chiede Arthur

Rabona Scommesse

Tornando alla questione Lautaro, vanno registrate anche le ultime indiscrezioni di mercato che arrivano dalla Spagna. E’ il quotidiano catalano ‘Sport’ a lanciare la voce secondo cui l’Inter non sarebbe intenzionata ad offrire uno sconto al Barcellona sulla clausola rescissoria dell’argentino, fissata a 111 milioni di euro. Nel caso in cui i blaugrana non dovessero riuscire ad accontentare la richiesta economica, potrebbe entrare in gioco il brasiliano Arthur (e non Vidal), centrocampista brasiliano considerato come l’erede di Xavi e valutato attorno ai 70 milioni di euro.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.