Juventus, si pensa al rinnovo di Chiellini e Buffon

Juventus, si pensa al rinnovo di Chiellini e Buffon
William Hill Sport Welcome Bonus

La Juventus in queste drammatiche ore sta facendo i conti con l’emergenza coronavirus: tre calciatori del club campione d’Italia (Rugani, Matuidi e Dybala) sono risultati positivi al Covid-19. L’attenzione dei media e degli appassionati è ovviamente focalizzata sullo stato di salute dei tre ma il club deve continuare a programmare il futuro e, in particolare, la prossima stagione. E’ per questo motivo che in queste ore si sta parlando con insistenza di tre possibili rinnovi di contratto: Chiellini, Matuidi e Buffon.

Tre “senatori” nello spogliatoio

Si tratta ovviamente di tre “senatori”, i cui contratti sono in scadenza proprio il prossimo 30 giugno. Il rinnovo è praticamente certo per Giorgio Chiellini: il centrale della nazionale di fatto ha saltato tutta la stagione per il grave infortunio al ginocchio ma ha dimostrato di avere ancora fame e voglia di competere ai massimi livelli.

22bet Scommesse

Rinnovo pronto anche per Blaise Matuidi: l’esperto centrocampista francese è divenuto una pedina fondamentale anche nello scacchiere tattico di Sarri. In questo caso la Juventus aveva dalla sua un’opzione per il rinnovo di un anno e il club ha deciso di esercitarla, senza particolari indugi.

Discorso diverso per Buffon che, a 42 anni, aveva lasciato qualche punto interrogativo sul prosieguo della carriera. Il leggendario numero uno ha però preso la decisione e troverà piena disponibilità da parte di Paratici per prolungare di un altro anno il suo attuale accordo coi bianconeri.

Il caso Dybala e la pista Emerson

Rabona Scommesse

Resta invece, almeno per il momento, in alto mare il rinnovo di Paulo Dybala (che non è in scadenza, meglio sottolinearlo). L’intenzione dell’argentino è quella di restare a Torino a lungo, ma già la scorsa estate l’ex Palermo fu vicinissimo alla cessione. Da Torino, intanto, sono sempre più insistenti le voci di un forte interessamento della Juventus per Emerson Palmieri, terzino della nazionale che negli ultimi mesi ha trovato poco spazio al Chelsea.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.