Kulusevski: “La Juve? L’ho scelta per Sarri, su Conte avevo dei dubbi”

Kulusevski: “La Juve? L’ho scelta per Sarri, su Conte avevo dei dubbi”
William Hill Sport Welcome Bonus

Dejan Kulusevski è stato la grande rivelazione di quest’anno: il centrocampista svedese (di origini macedoni) si è reso protagonista di un girone d’andata semplicemente spettacolare con la maglia del Parma. Gol, assist, qualità e quantità in mezzo al campo: le prestazione del classe 2000 non sono passate inosservate e presto si è acceso un duello di mercato tra Juventus e Inter.

“Ho scelto la Juve per Sarri”

Kulusevski alla fine ha scelto i bianconeri che hanno acquistato il suo cartellino (di proprietà dell’Atalanta) per 35 milioni di euro più bonus, lasciandolo comunque in prestito al Parma fino al termine della stagione. Un investimento importante che avrebbe affrontato anche l’Inter, a lungo data per favorita nella corsa al centrocampista svedese.

22bet Scommesse

Il diretto interessato oggi è stato intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, rivelando anche alcuni retroscena che lo hanno portato a scegliere i campioni d’Italia: “Conosco Sarri e il suo stile di gioco ormai da anni, ho studiato con attenzione il suo Chelsea. E’ stato fondamentale per la mia scelta, l’assetto tattico all’Inter, con Conte, sarebbe stato diverso così come i movimenti: i miei dubbi sui nerazzurri dipendevano proprio da questo”.

“Non vedo l’ora di giocare con Dybala”

Rabona Scommesse

Il giovane 20enne ha anche parlato dell’incontro coi suoi futuri compagni di squadra, in occasione di Juve-Parma che si è giocata allo Stadium a febbraio: “Buffon e Chiellini sono stati molto carini con me, è venuto a salutarmi anche Cristiano Ronaldo “Benvenuto Dejan, come stai?”. Non vedo l’ora di giocare con questi campioni e in particolare con Dybala e il suo magico sinistro. Vado lì per imparare ma so che posso rendermi utile in diversi ruoli e questo mi consentirà di ritagliarmi uno spazio anzhe alla Juventus. Il Parma? Voglio ringraziarli e per questo cercherò di chiudere in bellezza questa stagione facendo la mia parte in campo”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.