La Juventus ha deciso: ecco la strategia per avere Icardi

La Juventus ha deciso: ecco la strategia per avere Icardi
William Hill Sport Welcome Bonus

Mentre il caso-Higuain sembra ancora lontano dalla parola fine, con l’argentino sempre più deciso a non rientrare in Italia e a chiedere la rescissione consensuale del contratto, la Juventus comincia a muovere i primi passi per cercare di acquistare l’erede del “pipita”. Se nelle ultime settimane si è parlato con insistenza di Milik e Mertens, di fatto l’obiettivo numero uno per i bianconeri resta un vecchio pallino di Paratici: Mauro Icardi.

La situazione Icardi al PSG

La Juventus ha provato il colpo last-minute la scorsa estate (in molti ricorderete l’incontro con Wanda Nara di cui tanto si è discusso) trovando però nella resistenza dell’Inter un ostacolo insormontabile: i nerazzurri hanno preferito mandare Icardi in prestito al PSG, fissando l’eventuale riscatto a 70 milioni e di fatto rinviando qualsiasi decisione a quest’anno.

22bet Scommesse

L’argentino, dopo aver cominciato in sordina, ha convinto l’ambiente con un autunno spettacolare, condito da tanti gol, ma poco a poco l’entusiasmo si è affievolito: Leonardo non è più convinto di sborsare i 70 milioni chiesti dall’Inter, tantomeno se in panchina dovesse essere confermato Tuchel. Insomma, la Torre Eiffel non sembra essere nel futuro prossimo di Mauro.

La strategia della Juventus per portarlo a Torino

Ecco allora che la Juventus potrebbe rientrare prepotentemente in gioco: l’Inter è riuscita ad inserire una clausola nell’accordo col PSG e, nel caso in cui i transalpini dovessero vendere subito Icardi ad un club italiano, il prezzo salirebbe di altri 15 milioni, raggiungendo quindi l’importante cifra di 85 milioni di euro.

Rabona Scommesse

Impensabile, almeno per il momento, che la Juve spenda quella cifra, ma Paratici ha 4 jolly da giocarsi: Pjanic, De Sciglio, Douglas Costa e Alex Sandro sono elementi che interessano al PSG e che potrebbero quindi rappresentare valide pedine di scambio per arrivare ai già citati 85 milioni che i transalpini verseranno nelle casse nerazzurre. I primi riscontri arrivano dalla Francia, la Vecchia Signora ha davvero già compiuto la prima mossa?

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.