La Ligue 1 ora è un caso, Aulas (Lione): “Ci stiamo impiccando da soli”

La Ligue 1 ora è un caso, Aulas (Lione): “Ci stiamo impiccando da soli”
William Hill Sport Welcome Bonus

Continuano, come ampiamente prevedibile, le polemiche in Francia per lo stop di Ligue 1 e Ligue 2, imposto dal governo con l’avallo della Lega. Una decisione che ha portato una serie di conseguenze sportive importanti: oltre al PSG campione di Francia nonostante le dieci giornate ancora da disputare, suscitano clamore il settimo posto del Lione, con conseguente estromissione dalle coppe europee nella prossima stagione, e le retrocessioni d’ufficio di Amiens e Tolosa.

Per rendere l’idea di quanto sia complessa la situazione, proprio il Tolosa, ultimo in classifica e a -14 dal Nimes terzultimo, ha già annunciato ricorso per salvaguardare il diritto di difendere la categoria in campo.

Il presidente del Lione contro la Lega

Aulas, presidente del Lione, ha espresso le sue perplessità di fronte ad una situazione che potrebbe rivelarsi catastrofica per tutto il movimento: “Questo stop costa molto ai club e alla lega stessa, ci stiamo impiccando da soli. La Francia è in competizione nel calcio come lo è negli affari: non sappiamo gli altri paesi come si comporteranno, non capisco la fretta di stabilire l’impossibilità di giocare fino ad agosto. Come arriveranno il Lione e il Psg a fine luglio quando dovranno tornare a giocare in Champions League?”.

22bet Scommesse

Aulas poi si difende: “Avrei detto le stesse cose anche se fossimo stati secondi in classifica. La Federazione vuole chiudere il campionato, sono favorevole anche a playoff e playout. Mi aspetto che si discuta di questa decisione durante l’assemblea generale o in quella del 23 maggio, bisognerà consultarsi anche con la UEFA”.

La situazione del Lione

Rabona Scommesse

Il Lione, in particolare, è settimo in classifica, a -1 da Reims e Nizza, fuori dalle zone europee. L’Olympique ha comunque la possibilità di entrare in Europa League tramite la Coppa di Lega, dove si era qualificato per la finale da giocare contro il PSG, senza dimenticare gli ottavi di finale di Champions League: i transalpini hanno vinto la partita d’andata contro la Juventus, 1-0.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.