Ligue 1, prima giornata: il PSG debutta col Nimes, l’OM ospita il Reims

Ligue 1, prima giornata: il PSG debutta col Nimes, l’OM ospita il Reims
William Hill Sport Welcome Bonus

All’anticipo del venerdì sera tra Monaco e Lione (clicca qui per il preview) seguirà nel week-end il resto della prima giornata di Ligue 1. Occhi puntati ovviamente sui campioni in carica del PSG, curiosità anche per il Marsiglia con l’esordio di Villas Boas in panchina. Ma andiamo con ordine e cominciamo dalle sfide in programma sabato.

Ligue 1, prima giornata: sabato tocca a Marsiglia e Nizza

L’obiettivo è quello del terzo posto, non sarà facile: l’OM ha salutato Garcia dopo un’esperienza non esaltante, tutt’altro, e dà il benvenuto a Villas Boas, tecnico in cerca di rilancio. Il club non attraversa un momento florido dal punto di vista finanziario e il mercato ne ha risentito: c’è Benedetto, sostituto di Balotelli (ingaggio troppo alto), Strootman per ora è confermato, Gonzalez al centro della difesa è un’ìncognita. Insomma, la differenza dovrà farla Payet, in campo contro il Reims, ottavo la passata stagione ma che si è privato di Engels e Mendy. Sarà fondamentale, per il Marsiglia, partire col piede giusto: calcio d’inizio alle 17.30.

22bet Scommesse

In serata, alle ore 20.00, in programma cinque partite: il Nizza di Vieira, in attesa di sviluppi sul cambio proprietà che potrebbe aprire ottime prospettive per il futuro, ospita l’Amiens (tra le candidate principali alla lotta per la salvezza), sarà interessante capire anche come Bordeaux (col neo-acquisto Koscielny), Saint-Etienne e Rennes (reduce dalla sconfitta in Supercoppa col PSG) cominceranno l’anno in trasferta sui campi di Angers, Dijon e Montpellier.

Ligue 1, domenica sera debutta il PSG

Il PSG farà il suo esordio domenica sera, alle 21: al Parco dei Principi sarà di scena il Nimes, la cui rosa è stata completamente stravolta in estate e che è forte indiziato per la retrocessione. Insomma, dovrebbe essere una mezza passeggiata per i ragazzi di Tuchel ma gli strascichi del disastroso finale di stagione e il caso Neymar potrebbero in qualche modo influire.

Rabona Scommesse

Alle 15, poi, in campo va il Lille, grande sorpresa della scorsa stagione, chiusa al secondo posto. Pepé, Mendes e Leao hanno fruttato 140 milioni con le loro cessioni, in cambio sono arrivate solo scommesse. Sarà dura ripetersi, il Nantes – nonostante il caos di queste prime settimane – sarà subito un buon banco di prova. Nel pomeriggio, alle 17, lo Strasburgo (reduce dal preliminare di Europa League giocato in settimana) ospiterà il Metz neopromosso.

Categories: News

About Author

Isan Hydi

Appassionato di calcio e calciomercato. Scrivo news giornaliere per i lettori di Topscommesse per tenerli sempre informati sulle news del settore.