L’Inter vola ma scoppia il caso Eriksen

L’Inter vola ma scoppia il caso Eriksen
William Hill Sport Welcome Bonus

Terza vittoria di fila in campionato per l’Inter: col 3-1 al Bologna, i nerazzurri confermano la seconda posizione a -2 dal Milan capolista (impegnato stasera a Genova, contro la Sampdoria). E’ un momento della stagione particolarmente positivo per gli uomini di Conte che possono ancora sperare anche nella qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. 

Eriksen “umiliato”?

Ieri sera, però, c’era un giocatore che non ha preso parte ai festeggiamenti, sancendo di fatto un divorzio che sembra inevitabile. Ci riferiamo ovviamente a Christian Eriksen: arrivato lo scorso gennaio da superstar assoluta, con investimento non di poco conto da parte del club meneghini, il danese non si è mai integrato nel sistema di gioco di Conte che, ormai, lo tiene ai margini della prima squadra. Se fino ad un paio di mesi fa si discuteva sulle sue poche presenze da titolare, oggi l’oggetto del contendere sono i minuti di “garbage time” che il tecnico salentino concede puntualmente all’ex Tottenham.

22bet Scommesse

Anche col Bologna Eriksen è stato mandato in campo al 90′, per disputare i tre minuti di recupero. Un trattamento che in molti definiscono umiliante per un giocatore fino ad un anno e mezzo fa ritenuto una stella di prim’ordine in Europa e ora trattato alla stregua di un giovane alle prime armi. Conte ha ribadito di avere un buon rapporto personale col giocatore e di fare le sue scelte solo per il bene dell’Inter. Ma quella di Eriksen nei minuti finali è diventata ormai una consuetudine. 

L’ultimo mese di Eriksen

D’altronde l’ultimo mese del danese all’Inter è stato significativo. Eriksen è rimasto in panchina per tutti i 90 minuti contro Real Madrid (nel match d’andata), Atalanta, Borussia Monchengladbach e Torino. Col Real Madrid, a San Siro, sono arrivati 4 minuti, altri cinque col Sassuolo (a punteggio acquisito), poi i tre col Bologna. La cessione è inevitabile.

Comparazione Bonus Aprile 2021

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 215€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

200€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.