Liverpool-Norwich, i campioni d’Europa aprono la Premier League col dubbio Sané

Liverpool-Norwich, i campioni d’Europa aprono la Premier League col dubbio Sané

Comincia venerdì 9 agosto, con calcio d’inizio fissato alle 21.00, la Premier League 2019-20. Ad Anfield saranno di scena i campioni d’Europa in carica del Liverpool, finiti clamorosamente secondi in campionato la scorsa stagione nonostante i 97 punti messi in cascina. I reds affronteranno il neo-promosso Norwich in una partita che, almeno sulla carta, ha pronostico chiuso.

Liverpool-Norwich, le probabili formazioni

Klopp dovrà sicuramente fare a meno di Nathan Clyne: il terzino ha rimediato un infortunio al ginocchio in pre-campionato, sarà da valutare nelle prossime settimane. Salah e Firmino erano in campo domenica scorsa nel Community Shield perso ai rigori col Manchester City e partiranno titolari anche nel debutto in Premier. Sadio Mané, dal suo canto, è rientrato da pochi giorni dopo le ferie prolungate (col suo Senegal è arrivato in finale di Coppa d’Africa): possibile che venga portato in panchina per essere poi utilizzato nel caso in cui la partita non si metta da subito sui binari giusti per il Liverpool.

In dubbio anche Milner, alle prese con un risentimento muscolare: Origi dovrebbe così completare il trio d’attacco, Fabinho ed Henderson, invece, comporranno con Wijnaldum la cerniera di centrocampo. Retroguardia confermata con Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk e Robertson davanti ad Alisson.

Il Norwich deve fare a meno di Zimmermann, con Timm Klose (in dubbio) che dovrebbe essere schierato al centro della difesa con Godfrey. Out anche Tettey e Thompson- Fahrmann sarà tra i pali, probabile che i neo-acquisti Sam Bryam e Drmic partiranno dalla panchina. L’undici titolare dovrebbe così essere il seguente: Fahrmann; Aarons, Godfrey, Klose, Lewis; McLean, Vrancic; Buendia, Stiepermann, Hernandez; Pukki.

Liverpool-Norwich, le statistiche

Il Liverpool non ha mai perso negli ultimi sei anni all’esordio in Premier League (5V, 1X) e ha mantenuto imbattuto Anfield durante lo scorso campionto (17V, 2X). Per il Norwich deve allarmare anche un altro dato: i reds arrivano da 11 vittorie di fila contro una neopromossa, in dieci occasioni hanno vinto con almeno due gol di scarto, in otto hanno mantenuto la porta inviolata e nove volte vincevano già all’intervallo. I “canarini”, dal loro canto, sono imbattuti da tre stagioni nel debutto in campionato, peraltro sempre fuori casa e sempre con entrambe le squadre a segno. Occhio a Pukki, autore di 29 gol lo scorso anno in Championship.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.