Mancini ci crede: “L’Italia agli Europei? Ci divertiremo”

Mancini ci crede: “L’Italia agli Europei? Ci divertiremo”
William Hill Sport Welcome Bonus

Roberto Mancini sta scalpitando: il c.t. della Nazionale è prontissimo per l’inizio degli Europei e continua a chiedere fiducia per la sua Italia che alla rassegna continentale non si presenta di certo in primissima fila ma che proprio per questo motivo potrebbe sorprendere. In un’intervista al ‘Corriere dello Sport’, il Mancio ha toccato diversi temi d’attualità calcistica.

“Agli Europei ci divertiremo”

Il passaggio più significativo è quello relativo alla Nazionale e alle prospettive agli Europei: “Ci sono squadre che sono riuscite a rinnovarsi e che ora sono diventate ancora più forti. Mi riferisco ad esempio ad Olanda, Spagna e Germania, senza ovviamente dimenticare Francia ed Inghilterra. Io però voglio provare a vincere gli Europei nonostante la concorrenza. Siamo cresciuti tanto, sono certo che ci divertiremo”.

22bet Scommesse

Chiusa la parentesi azzurra, Mancini parla poi della corsa scudetto: “Per l’Inter sarebbe dura in caso di k.o. con la Juventus (l’intervista è stata ovviamente rilasciata prima del rinvio della supersfida al prossimo 13 maggio, ndr): quando sei costretto a rincorrere non hai più margini d’errore e sei sempre sotto pressione”.

Le difficoltà della Juventus

Anche le difficoltà della Juventus non passano ovviamente inosservate: “Bisognerebbe analizzare meglio la situazione: la Juve è prima in campionato, ha la Coppa Italia e può passare il turno di Champions League nonostante il k.o. di Lione. Può starci un momento difficoltà dopo tanti anni di successi ma non credo dipenda da Sarri. La possibilità di vedere la Lazio trionfare come accadde in Inghilterra col Leicester? Attenzione, lì Ranieri ha battuto tutti, ha annullato la concorrenza. Vincere in Premier non è lo stesso, devi battere City, United, Liverpool, Chelsea, le londinesi…Ma la Serie A di certo potrà godersi una bella volata a tre”.

Rabona Scommesse

Chiusura sul Var: “Anni fa mi chiesero cosa pensassi della moviola in campo: ero certo che avremmo litigato anche davanti alla tv…”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.