Mancini rilancia: “Partiamo per vincere l’Europeo”

Mancini rilancia: “Partiamo per vincere l’Europeo”
William Hill Sport Welcome Bonus

Roberto Mancini non si accontenta, anzi, rilancia. L’Italia ha chiuso il 2019 al 13esimo posto nel Ranking Fifa (clicca qui per saperne di più), un bel passo in avanti rispetto allo scorso anno. Il c.t., dopo il percorso netto nel girone di qualificazione agli Europei, ha ora la possibilità di chiudere alla grande il suo primo biennio alla guida della Nazionale, con la fase finale della competizione continentale.

“Vogliamo vincere l’Europeo”

Mancini oggi era a Riyad dove ha parlato di fronte ad un gruppo di allenatori degli Emirati Arabi. Il discorso non poteva che cominciare con l’avventura in Nazionale e con gli obiettivi del 2020: “Siamo l’Italia e dobbiamo partire sempre per vincere. Vincere l’Europeo dopo non essere stati ai Mondiali sarebbe un bel colpo, non è facile ma sta a noi: la cosa positiva di questo gruppo è che crede nelle proprie possibilità, poi vedremo come andrà. L’Italia ha un grande passato e vuole avere un grande futuro”.

22bet Scommesse

Mancini ha poi in qualche modo ripercorso i suoi primi mesi da c.t.: “Il momento che attraversava la Nazionale era delicato, così ho deciso di uscire da questa situazione proponendo qualcosa di nuovo rispetto al passato. Ho puntato su calciatori giovani e forti tecnicamente, è andata bene e il pubblico si è riavvicinato alla squadra. Era un rischio, poteva andare male, ma ho creduto in questi ragazzi e loro sono stati bravi a creare un gruppo coeso”.

Il 4-3-3 di Mancini

Rabona Scommesse

Sull’aspetto tattico il c.t. ha le idee chiare: “Ho puntato su questo sistema, il 4-3-3, per dare soprattutto spazio ai giocatori tecnici che avevo a centrocampo e che avevano bisogno di copertura. Al di là dei moduli, però, a fare la differenza è la mentalità: pressiamo e difendiamo alti, questa deve essere la chiave. Un c.t. ha poi la fortuna di andare a pescare i giocatori che più gli piacciono a seconda dello stile di gioco proposto”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.