Messi è “The Best” per la sesta volta in carriera: battuti Van Dijk e Ronaldo

Messi è “The Best” per la sesta volta in carriera: battuti Van Dijk e Ronaldo
William Hill Sport Welcome Bonus

Leo Messi per la sesta volta in carriera si è aggiudicato il premio “The Best” che la Fifa assegna al miglior giocatore della stagione. L’argentino, nonostante l’eliminazione scioccante in semifinale di Champions col Liverpool, ha preceduto il difensore dei “red”, Van Dijk, e il suo eterno rivale, Cristiano Ronaldo. Il portoghese, per inciso, non era presente nell’evento che si è tenuto alla Scala di Milano, provocando anche il fastidio della Fifa: il nome di CR7 non è stato pronunciato quando è stato annunciata la top 11 della stagione, dove pure il portoghese era stato inserito.

Il post di Ronaldo su Instagram

Cristiano Ronaldo ha risposto a suo modo allo smacco della Fifa, con un post apparso su Instagram: “Il professionista e il dilettante si distinguono per pazienza e persistenza. Non si può fare tutto, ma puoi fare tutto il possibile per realizzare i sogni. E dopo ogni notte arriva sempre l’alba…”.

22bet Scommesse

Gli altri premi della serata

Come ogni anno i “The Best Fifa Awards” sono stati tanti: se Messi è stato coronato il miglior calciatore, la capitana degli Stati Uniti (nazionale che ha vinto il Mondiale femminile), Megan Rapinoe, ha portato a casa il premio di miglior giocatrice dell’anno. Klopp e Alisson hanno vinto i riconoscimenti come miglior allenatore e portiere, mentre la top 11 è schierata con un 4-2-3-1 che definire sbilanciato è probabilmente poco: Alisson – Ramos, De Ligt, Van Dijk, Marcelo – Modric, De Jong – Mbabbé, Messi, Hazard – Cristiano Ronaldo.

Rabona Scommesse

Detto del miglior portiere femminile (l’olandese Sari Van Veenendaal) va anche sottolineato il premio Puskas che viene dato all’autore del gol più bello dell’anno. C’erano dieci nomination (tra cui anche il tacco di Quagliarella al Napoli nello scorso campionato), alla fine l’ha spuntata l’ungherese Daniel Szori, calciatore del Debrecen e autore di una fantastica rovesciata nel match contro il Ferencvaros. Ha preceduto Quintero e il pallonetto di Messi contro il Betis Siviglia.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.